Insegnante non fa entrare bimbo nella scuola di Altavilla: era stato in Lombardia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
L’argomento scuola è quello che continua a far discutere e ad alimentare polemiche, soprattutto alla luce della decisione di qualhe sindaco del Salernitano di prolungare le chiusure a seguito dell’emergenza coronavirus. Ieri, intanto – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – Antonio Marra, primo cittadino di Altavilla Silentina  ha raccontato di una lite avvenuta davanti ad una scuola.  Un’insegnante non ha fatto entrare un bambino in classe perchè era passato per un comune lombardo. «Si è scatenata la rabbia delle mamme», ha detto il primo cittadino definendo questo atteggiamento discriminatorio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. L’elenco dei comuni della zona rossa è chiaro, disponibile ovunque e facilmente leggibile anche da chi ha una istruzione minima.

    Comprensibile dunque che una insegnante non sia in grado di comprenderlo.

  2. e comunque non si sarebbe dovuta permettere di mettere alla gogna un bimbo senza fondamento scientifico…

  3. Nn fanno prevenzione e sono stupidi , la fanno e sono esagerati . Prendete pace fate solo casino avete rotto

  4. Attenzione si evidenziano attegiamenti di razzismo strisciante contro il Settendrione.Noi Meridionali dobbiamo stare calmi e essere altruisti nei confronti del nord Italia

  5. L’insegnante ha solo mostrato senso di responsabilità verso gli altri bimbi E le loro famiglie.

  6. x15:08

    SettenDrione? Il solito sgrammaticato eh? bassa scolarizzazione? ci sei arrivato alla terza media?

    E poi un salviniota che si lamenta di essere discriminato francamente fa ridere, buffone.

  7. Lei è il solito trombone strisciante.Buffone lo dica alla sua fidanzata

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.