Coronavirus, il bilancio ad oggi: i contagi volano, quasi 3100. Almeno 107 i morti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
In Italia, dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, 3.089 persone hanno contratto il virus Sars-CoV-2: +587 rispetto a ieri, 3 marzo. Di queste, 107 sono decedute (+28) e 276 sono guarite (116 in più rispetto a ieri).
Attualmente i soggetti positivi sono 2.706: il conto sale a 3.089 — come detto sopra — se nel computo ci sono anche i morti e i guariti. La letalità (percentuale dei morti sul totale dei contagiati) è del 3,4%.
Le Regioni coinvolte sono 19: l’unica a non avere casi è la Valle d’Aosta.

I pazienti ricoverati con sintomi sono 1.346 (+312 rispetto a martedì 3 marzo); 295 sono in terapia intensiva (+ 66), mentre 1.065 sono in isolamento domiciliare fiduciario (+65).
Regione per Regione
Ecco il numero dei contagiati (totali) nelle singole regioni:
1820 in Lombardia (+300 rispetto a martedì)
544 in Emilia-Romagna (+124 rispetto a martedì)
360 in Veneto (+53)
82 in Piemonte (+26)
84 nelle Marche (+23)
31 in Campania (+1)
26 in Liguria (+2)
38 in Toscana (+19)
30 in Lazio (+16)
18 in Friuli-Venezia Giulia (+5)
18 in Sicilia (+11)
9 in Puglia (+3)
7 in Abruzzo (+1)
5 nella Provincia autonoma di Trento (+1)
3 in Molise (-)
9 in Umbria (+1)
1 nella Provincia autonoma di Bolzano (-)
1 in Calabria (-)
2 in Sardegna (+1)
1 in Basilicata (-)
I dati provincia per provincia
Lombardia
Bergamo: 423
Lodi: 559
Cremona 333
Pavia: 126
Brescia: 127
Milano: 145
Monza e Brianza: 11
Mantova: 22
Varese: 11
Sondrio: 4
Como: 5
Lecco: 5
In fase di verifica e aggiornamento: 49
Totale: 1.820
Emilia-Romagna
Piacenza 319
Parma 115
Modena 41
Rimini: 33
Reggio Emilia 20
Bologna 11
Ravenna 2
Forlì Cesena 2
Ferrara 0
In fase di verifica e aggiornamento: 1
Totale 544
Veneto
Padova 162
Treviso 86
Venezia 59
Verona 21
Vicenza 10
Belluno 7
Rovigo 4
In fase di verifica e aggiornamento 11
Totale 360
Piemonte
Torino 11
Novara 3
Asti 41
Vercelli 3
Alessandria 16
Verbano-Cusio-Ossola 5
In fase di verifica e aggiornamento 3
Totale 81
Marche
Pesaro 72
Ancona 9
Macerata 2
Fermo 1
Totale 84
Liguria
Savona 19
Imperia 2
Genova 1
La Spezia 1
Da aggiornare 3
Totale 26
Campania
Napoli 17
Da aggiornare 14
Totale: 31

Toscana
Firenze 12
Siena 10
Massa Carrara 4
Pistoia 1
Lucca 3
Arezzo 2
Pisa 2
Livorno 3
Prato 1
Totale 38
Friuli-Venezia Giulia
Trieste 5
Gorizia 5
Udine 8
Totale 18
Lazio
Roma 29
Frosinone 1
Totale 30
Sicilia
Palermo 3
Catania 1
Da aggiornare: 3
Totale 18
Abruzzo
Teramo 3
Pescara 1
L’Aquila 1
Da verificare 2
Totale 7
Puglia
Taranto 3
Bari 2
Foggia 2
Barletta Andria Trani 1
Lecce 1
Totale 9
Umbria
Perugia 6
Terni 3
Totale 9

Trentino-Alto Adige
Bolzano 1
Trento 5
Totale 6
Calabria
Cosenza 1
Totale 1
Molise
Campobasso 3
Totale 3

Basilicata
Potenza 1
Totale 1
Sardegna
Cagliari 2
Totale 2

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. mi sembra un film di fantascienza… 107 morti e 3089 contagiati sono un’emergenza in piu di un mese??? la norma per la polmonite sarebbe 1300 morti con almeno 30000 contagiati, secondo la media italiana ufficiale!
    Quello che i pecoroni non vogliono capire è che si è creata la situazione seguente:
    A) Tizio ha sintomi di polmonite, fanno il tampone, è CV! emergenza!! non muore, ma mettono coprifuoco per tutti!
    B) Caio ha sintomi di polmonite, fanno il tampone, NON è CV ma è normale polmonite! MUORE, ma non interessa a nessuno perchè non è CV!
    Ora tra A e B ci sta una differenza essenziale: i casi di B, contagiati e morti, sono trenta volte superiori ad A! Lo capite??? pare che qualcuno abbia piacere a morire di polmonite normale, ma non sia mai che muoia di CV!… che dire?
    sono scelte libere che a me non interesserebbero se non fosse per il fatto che stanno bloccando una nazione intera

  2. ANSA titola in questo istante: “Il punto della Protezione civile – 2706 i malati, 107 i decessi”, ancora una volta cifre sparate a caxxo.
    Guardatevi il servizio delle Iene dove intervistano i vertici del ministero .. si vede chiaramente che qualcuno suggerisce di dire che i casi reali erano in quel momento piu di 200 e non 88 come detto poco prima! Infatti avevano chiaramente affermato che due terzi dei campioni che erano stati inviati come positivi erano poi risultati negativi, falsi allarmi…
    Riflettete… prima di avere paura del nulla mentre altre malattie VERE ci uccidono..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.