Salerno Pulita: è il giorno di Antonio Ferraro, nominato Amministratore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ha nominato l’ing. Antonio Ferraro Amministratore Unico della società Salerno Pulita. Dopo una pluridecennale attività come manager di aziende private di rilievo internazionale, il neo Amministratore ha dimostrato nei recenti incarichi pubblici presso Salerno Energia ed il Consorzio Aeroporto Costa d’Amalfi grandi doti di competenza, capacità organizzativa, efficienza nel raggiungimento dei risultati programmati.

Con questa nomina si punta decisamente a completare il processo di riorganizzazione di Salerno Pulita assicurando, grazie alla collaborazione di tutti i dirigenti e lavoratori, un chiaro miglioramento del servizio di spazzamento, pulizia e raccolta dei rifiuti nella città di Salerno.

“Nell’augurare all’ing. Antonio Ferraro, che ha accettato l’incarico ed è già al lavoro, di raggiungere gli obiettivi fissati con l’Amministrazione Comunale – scrive una nota da Palazzo di Città – si esprime apprezzamento per lavoro svolto al suo predecessore Nicola Sardone”.

LE REAZIONI

Capezzuto (Fp Cgil Salerno):Ferraro figura di prestigio. Auspichiamo lavoro insieme per tutela lavoratori”. “La figura di Ferraro è sicuramente di alto prestigio visto il suo percorso professionale alla guida di importanti società che hanno traguardato nel tempo obiettivi rilevanti. Riteniamo positiva la sua nomina e pertanto auspichiamo che si possa lavorare insieme, nel rispetto dei ruoli, alla crescita dell’azienda, a tutela dei lavoratori e dei cittadini utenti. La FP CGIL è pronta a fare la sua parte“.

Angelo Rispoli (Csa-Fiadel-Salerno): “Tra gli argomenti trattati, la difesa degli accordi assunti in merito al superamento della cassa integrazione, non oltre il mese di marzo, il passaggio a tempo pieno dei lavoratori part time, la riorganizzazione della società con il contratto unico «che porterà vantaggi all’amministrazione recuperando efficienza ed efficacia», il ripristino delle sedi territoriali.

Dal Comune è arrivata la conferma del rispetto degli accordi sottoscritti con Sardone, oltre a una manifestazione di fiducia nel nuovo amministratore, che ha accettato di lavorare a costo zero. Nei prossimi giorni ci saranno ulteriori incontri di verifica.

«Attendiamo l’atto pratico – prosegue Rispoli – Ma se qualcuno ha il disegno di spacchettare Salerno Pulita per avviare processi di privatizzazione, troverà nella Fiadel e nei lavoratori una netta opposizione. Non permetteremo a Salerno di privarsi di un’azienda così importante per l’interesse della città e dei lavoratori,infatti passaggi a tempo pieno, il superamento della cassa integrazione e l’inquadramento in un solo contratto avverrà recuperando le economie e gli sprechi come dimostrato dai 25 lavoratori che stanno tirando a lucido il centro storico e che stanno operando a costo zero».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Rispoli, ma quale azienda importante per l’interessa della città. La zona orientale è un letamaio, forse importante lo è per il numero di deleghe che vi sottoscrivono i lavoratori.

  2. gentilissimo presidente
    ma perchè si è preso questo incarico per quarantamila euro lordi? (O no)
    dovrebbero essere netti circa la paga di un suo operaio
    con il rischio di perdere i beni a lei intestati (se ne ha!) in caso di contestazione da parte della Corte dei Conti ……
    grazie

  3. Sempre nel cerchio magico, non cambierà nulla, forse qualcosa per il fare fumo negli occhi per l’avvicinarsi delle elezioni, poi si torna alla normalità con i rifiuti per strada.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.