L’allarme mette in fuga i ladri, sventato il colpo alla gioielleria nel centro di Cava

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il sistema di allarme, collegato al locale commissariato di polizia, ha consentito – insieme al tempestivo intervento delle forze dell’ordine, di sventare, nella notte tra giovedì e venerdì scorsi, un colpo in una gioielleria del centralissimo corso Umberto I di Cava. Gli agenti hanno ritrovato nell’esercizio – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – un vero e proprio arsenale: un palo in ferro lungo più di un metro, un piede di porco e due grossi secchi di plastica per nascondere la refurtiva. Dopo aver fatto un foro nella saracinesca, urtando le vetrine hanno fatto scattare l’allarme: immediatamente si sono dati alla fuga. I poliziotti hanno già sequestrato le immagini delle telecamere a circuto fisso per ricostruire l’identikit dei ladri.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.