Rianimatori e anestesisti allo stremo: “Privilegiare i pazienti più giovani”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Lo spropositato numero di pazienti da assistere  ogni giorno, a causa dell’epidemia coronavirus, ha mandato al collasso il sistema delle terapie intensive. Anestesisti e rianimatori, un po’ in tutt’Italia, sono praticamente allo stremo delle forze. Di fronte a questa situazione di estremo disagio,  la Società italiana anestesia analgesia rianimazione e terapia intensiva (Siaarti) ha decisdi mettere nero su bianco alcune raccomandazioni di etica clinica, a uso interno – come scrive il quotidiano “Il Mattino” –  In caso di condizioni eccezionali, di squilibrio tra necessità e risorse disponibili, occorre puntare a garantire i trattamenti di carattere intensivo ai pazienti con maggiori possibilità di successo terapeutico: si tratta dunque di privilegiare la maggior speranza di vita. Il che vuol dire anche che tra un paziente giovane e uno anziano, è meglio preferire il primo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. x Pasquino
    Se ho un solo posto in rianimazione tra un bambino e un anziano chi devo assistere? questa è la realtà. Rispondi!
    Ovviamente sarai tra i fruitori del reddito di cittadinanza.
    firmato: Un cittadino di 72 anni…quindi anziano

  2. …Far morire gli anziani perché hanno meno probabilità di sopravvivenza e meno vita davanti. Giusta scelta se si considerano le attuali risorse ospedaliere ma ovviamente da stigmatizzare sotto tanti altri aspetti. Grazie ai politici truffatori e a tutti gli imbroglioni italiani che hanno sottratto soldi alla sanità. Spero che questa situazione faccia cambiare in futuro il nostro modo di pensare e fare. Cioè la nostra pessima cultura…ma ne dubito!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.