Evade il fisco per 6 milioni, confiscate quasi 100 auto di lusso a Eboli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
In data 2 marzo 2020, militari del Comando provinciale di Salerno della Guardia di Finanza hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo, finalizzato alla confisca per equivalente, emesso dal G.I.P di Salerno su richiesta della locale Procura della Repubblica, avente ad oggetto i beni necessari per cautelare il profitto del reato maturato con l’omessa dichiarazione di redditi imponibili per circa 6 milioni di euro.

I finanzieri della Compagnia di Eboli, diretti dal maggiore Nunzio Napolitano, hanno così provveduto a bloccare conti correnti, disponibilità finanziarie e 98 autoveicoli, tra cui Maserati, Stelvio, Alfa Giulia, Porsche, Jaguar, per un valore complessivo pari a 1 milione e mezzo di euro. Il titolare dovrà rispondere del reato di dichiarazione infedele, punito dall’art. 4 del d.lgs. 74/2000.

Fonte: comunicato stampa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.