Autocertificazione per viaggiare: scarica il modulo qui

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Tutta Italia è zona protetta e sarà necessario esibire una autocertificazione per viaggiare. Questi i nuovi provvedimenti emanati dal Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte che ha esteso le norme restrittive, previste solo in alcune zone fino ad ora, a tutto il territorio nazionale.

Da domani mattina, potrà viaggiare solo chi si sposta per esigenze motivate potrà presentare ai controlli un’autocertificazione.

Il modulo è stato messo a disposizione dal dipartimento di Pubblica sicurezza. Resta comunque il divieto assoluto a spostarsi, senza eccezioni, per le persone sottoposte a quarantena o positive al coronavirus.

Il modulo di autocertificazione per viaggiare può essere scaricato direttamente qui:

Di seguito il modulo autocertificazione per gli spostamenti da poter scaricare e stampare per poterlo presentare in caso di richiesta:

modulo-autocertificazione-spostamenti [clicca qui]

Per agevolare i cittadini che non hanno il modulo di autocertificazione per gli spostamenti la Polizia ferroviaria fa compilare le certificazioni anche al momento all’apposito desk di controllo. Per i viaggiatori che arrivano a Milano in treno i controlli vengono fatti invece a campione e chi è senza la certificazione la può compilare.

fonte autoappassionati.it

Il modulo si può scaricare anche dal sito del Viminale e va compilato ed esibito al momento del controllo. E’ importante chiarire che “la veridicità dell’autodichiarazione potrà essere verificata anche con successivi controlli”. In caso dovesse emergere che gli spostamenti non siano stati effettuati a seguito delle “comprovate esigenze” scatterà la denuncia per inosservanza di un provvedimento dell’autorità che prevede l’arresto fino a tre mesi e una denuncia per reati dolosi contro la salute pubblica. Le persone che si trovano sottoposte ad obbligo di quarantena non potranno invece lasciare la loro dimora. Coloro che hanno dai 37,5 di febbre in su devono limitare i contatti sociali e prendere contatto con il proprio medico o con i numeri indicati per l’emergenza: non recarsi al Pronto Soccorso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. questo modulo parla ancora del vecchio Decreto , per quello di ieri sera, si sà qualcosa?

  2. X Carlo
    È la stessa cosa non hanno aggiornato il numero del decreto ma valgono le stesse regole non vi appigliate a stupidaggini. Cioncate in casa piuttosto

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.