Coronavirus: le immagini di una Salerno solo in parte svuotata – VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Salerno senza gente, ecco come questo sera, dopo le 18 si presentava la città di Salerno. Abbiamo fatto un giro dalla zona orientale al centro passando per il Lungomare per documentare, in diretta video, la situazione. Una città fantasma solo in parte come si osserva dal video in attesa che il Governo decida (forse domattina) di adottare nuove misure.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. non è la fine del mondo fare dei piccoli sacrifici per pochi giorni. Si tratta della salute di tutti, non possiamo tirarci indietro e far finta di nulla, dobbiamo ascoltare gli esperti della sanità e uscire pochissimo (se necessario), altrimenti proviamo a goderci la famiglia.
    dobbiamo farcela e dimostrare al resto del mondo, che oggi ci schiva, che popolo siamo.

  2. Vediamo.NON CI SONO RISCHI PER LA SALUTE..E’UNA SEMPLICE INFLUENZA.Dopo poco esce fuori che un 12%finirebbe intubato e il 3,5%muore.Da SEMPLICE INFLUENZA diventa Virus Pericoloso per la salute in un mese il COVID19.Vedo di colpo Paesini del nord in quarantena in stile Ghetto e una Milano da Bere dove il lavoro nn puo’fermarsi.A questo punto di fronte al dilagare dei casi,una Regione con numeri importanti viene isolata con un decreto che viene conosciuto dai Milanesi prima che venisse comunicato!Mi ritrovo tre pullmann un treno pieno zeppo di persone da zone rosse in centro e una marea di ignoti scesi in auto non controllabili dalle forze dell’ordine.Nn possono esistere carabinieri che fermino in autostrada e immagino nn possiamo sapere quante persone siano scese dalle zone rosse.In questo Caos, i Treni non si fermano e arriva un messaggio per me paradosso o forse direi Bipolare:Possono uscire solo le persone per problemi di salute o di lavoro?Fatemi capire come si puo’pensare che una persona in salute non possa scendere di casa ma puo’scendere uno con una leucemia?E poi nei Supermercati nessuno ha le mascherine.Si affettano i salumi senza guanti e senza mascherine?Idem in panetteria.I bar chiusi dalle 18 ma nn si capisce che senso avrebbe averli aperti se nn possiamo andarci per ordinanza del comune?Altro paradosso.I Nas ci dicono che un Ospedale Regionale come il Ruggi nn ha mascherine per i suoi dipendenti e nn possiede motori necessari nelle misure richieste dalle norme.Mancano se nn erro respiratori.In onestà nn ho visto militari con mascherine e guanti.Ora si dice che ci siano incoscienti in strada ma io credo che sicuramente ci siano stupidi ma il grande malato e’lo Stato.Nelle carceri abbiamo persone uno addosso all’altra e abbiamo avuto persino una fuga a Foggia che viene seguita da una eccellenza:I Cacciatori di Calabria.L’Europa ci ha cmq gia’sanzionato in questa direzione per l’osceno stato delle nostre Carceri.Il Decreto doveva prevedere secondo me il blocco della Lombardia al primo caso perche’ i numeri indicati dai Cinesi erano inequivocabili.Aggiungo a mio avviso che il laicismo che prevede l’impossibilita’di stigmatizzare comportamenti igienico sanitari incredibili come quelli presenti nelle zone rurali cinesi in nome di un buonismo idolo, deve finire.Noi siamo in queste condizioni perche’grazie alla globalizzazione un Virus e`stato esportato da persone che mangiano Pipistrelli Vivi e questo Costume orrendo ha prodotto danni incalcolabili.Prendiamo in giro oggi chi e’andato a prendere l’aperitivo ma io vorrei sapere come mai nessuno stigmatizza chi mangia pipistrelli vivi.La base del problema e’l’assenza di igiene in paesi che hanno culture incompatibili con l’occidente.Lo straniero e’ mio amico ma se mangia Pipistrelli o nn so Topi o Cani o i nostri amici Delfini,beh io mi incazzo e nn sono razzista se mi incazzo.Nn sono animalista ma mi incazzo cmq.Vengo da una cultura che e’cristiana e occidentale che probabilmente e’superiore alle altre perche’grazie al Cristianesimo abbiamo imparato a provare dolore quando un Altro sta male indipendentemente dal sesso dalla religione o razza ma se Tu distruggi la logica del senso umano beh nn siamo Noi occidentali a dover accogliere ma Loro a dover apprendere le nostre norme che hanno 2000 anni di storia.Sinceramente io ho la sensazione che lo Stato abbia al suo interno un problema psichico da affrontare:il Bipolarismo ed il buonismo.Ora l’autocertificazione sul lavoro e’l’ultima follia.Ricordo cosa e’stato fatto con il reddito di cittadinanza.Una cosa assurda e noi bamboccioni italiani con due lauree a casa molto prima del COVID.Ricordo poi che ci sno persone che hanno malati psichiatrici a casa e lo Stato li ha abbandonati due volte e tanti italiani che suppliscono alla carenza dello Stato e ora in Casa stanno vivendo drammi.

  3. Cronisti, girate il video di sabato, così vediamo quanti incivili ci saranno per strada.
    Ci risentiamo lunedì.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.