Gli assalti ai supermercati e lo svuotamento degli scaffali in Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Subito dopo le dichiarazioni del premier Conte nella serata del 9 marzo sulle ordinanze restrittive per contrastare l’epidemia da Coronavirus, invitando la popolazione a rispettare le normative di sicurezza, in Campania la popolazione ha cominciato a prendere d’assalto i supermercati.

Nonostante il decreto ministeriale molte persone continuano a riversarsi nei supermercati, senza rispettare le distanze di sicurezza e dando vita ad assembramenti, per fare incetta di scorte di cibo.

Sono tante le segnalazioni al riguardo arrivate al Consigliere dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, che insieme allo speaker radiofonico Gianni Simioli, ammonisce tutti coloro che in queste ore stanno affollando i supermercati: “Tutto questo è una follia, bisogna capire che questo modo irresponsabile di comportarsi mette in pericolo se stessi, i propri familiari e gli altri. Bisogna evitare il più possibile i contatti ed invece questi si ammassano e svuotano in modo assurdo gli scaffali dei supermercati, magari prendendo cose di cui non hanno neanche bisogno, togliendone la disponibilità a chi ne ha davvero necessità.

La cosa peggiore è che personaggi pubblici, come i calciatori del Napoli, si siano fatti coinvolgere in questi comportamenti irresponsabili dando un pessimo esempio. È stato pubblicato un video dalla moglie del portiere del Napoli David Ospina all’esterno di un supermercato, i coniugi Ospina, così come altri calciatori del Napoli sono stati riconosciuti dai cittadini in fila ai supermercati.

In questo momento di crisi ognuno deve fare la propria parte ed essere responsabile, si deve restare in casa e si può fare la spesa ma in modo civile e seguendo le direttive ministeriali.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.