Roccapiemonte: nuove disposizioni per emergenza Coronavirus

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Sindaco Carmine Pagano, gli Assessori alle Politiche Sanitarie Daniemma Terrone e alla Protezione Civile Roberto Fabbricatore, comunicano che oltre alla chiusura del mercato settimanale del martedì per i giorni 17, 24 e 31 marzo 2020, così come da ordinanza sindacale in allegato, sono state assunte specifiche disposizioni per l’accesso al Cimitero Comunale, sospesi gli incontri assistiti dei Servizi Sociali, e di osservare attentamente le determinazioni riguardanti l’accesso agli Uffici Comunali.

Inoltre, fin dalle prossime, l’intero territorio comunale di Roccapiemonte sarà interessato da attività di disinfezione e sanificazione da parte degli operatori specializzati del Consorzio Campale Stabile.

Il Comune di Roccapiemonte ha anche inviato una nuova richiesta alla Regione Campania per ottenere presidi sanitari (mascherine, guanti e altre protezioni) che risultano praticamente introvabili e che già da settimane l’Ente ha provato a dotarsi.

E’ stato chiesto anche materiale e liquido igienizzante da fornire al Nucleo di Protezione Civile di Roccapiemonte per consentire il passaggio in vari orari della giornata dell’autobotte in dotazione.

A tutte le associazioni locali è partita la richiesta di attivare due servizi: Pronto Farmaco e Pronto Spesa. Entrambi i servizi sono in via di definizione e potranno essere utilizzati da persone che vivono da sole e/o anziani impossibilitati a muoversi dalla propria abitazione.

Attraverso la collaborazione dell’Associazione Mente Cuore e Forza è stato chiesto di predisporre l’allestimento del piano superiore di Palazzo Marciani dove insistono posti letto disponibili per eventuali necessità.

Infine, si sottolinea che il Comitato Operativo istituito dal Sindaco Carmine Pagano e dal Nucleo di Protezione Civile di Roccapiemonte si riunirà ogni mattina, fino a chiusura dell’emergenza dalle ore 10 alle ore 11.

Aggiornamento per le attività che prevedono consegna a domicilio (Pizzerie, Ristoranti, etc.). Oltre le ore 18.00 possono restare aperte, ma solo per effettuare le consegna a domicilio. Non possono restare aperte al pubblico. Cioè, il cliente non può venire presso la pizzeria a ritirare la pizza e/o altro cibo ma deve obbligatoriamente telefonare ed attendere la consegna a casa. Consegna che deve essere fatta con le dovute precauzioni.

Vi raccomandiamo di seguire dettagliatamente tutte le disposizioni emanate dal Governo, dalla Regione Campania e dal Comune di Roccapiemonte e di fruire esclusivamente delle notizie che saranno fornite in qualsiasi momento della giornata attraverso il sito istituzionale dell’Ente www.comune.roccapiemonte.sa.it oppure attraverso la pagina facebook ufficiale del Sindaco che risponde a questo link

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.