Abuso dello stato di necessità, nuova stretta sugli esercizi commerciali aperti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
L’abuso dello stato di necessità per girare per strada dovrebbe portare ad un restringimento dell’elenco degli esercizi commerciali aperti. É una delle soluzioni al vaglio del Viminale – come riporta il quotidiano “Il Mattino” –  per cercare di rendere più severo il decreto firmato nei giorni scorsi dal premier Conte, per arginare l’emergenza coronavirus. Purtroppo si moltiplicano, ogni giorno, i casi di uscite non necessarie, spesso invocato anche solo per prendere una boccata d’aria fuori di casa.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Grandissima Strxnzxta, si avrebbe solo un effetto imbuto pochi centri di vendita equivale a maggiore concentramento di persone in attesa di accedere ai locali e quindi maggiore possibilta di contagio.
    Allora istituite e rafforzate la consegna a domicilio, acquisto on line o per telefono a questo punto!!

  2. e intanto su facebook si vedono ancora intere famiglie salernitane riunirsi a festeggiare il compleanno del parente…e postano pure le foto! ne vogliamo parlare?

  3. Premesso che bisogna restare il più possibilie a casa, sono d’accordo su questo. Lo vedete come si riesce ad emanare in tempi rapidissimi le leggi quando si vuole. Perchè non si fà lo stesso nel quotidiano. Con la scusa della pandemia si creano ste leggi che schiacciano il cittadino. Tra poco nemmeno fuori al balcone si puo stare. Anzichè tutelarci giorno dopo giorno. Purtroppo per questo poi nasce la criminalità organizzata che spesso si sostituisce allo stato.

  4. Stamani a Fratte che è il mio quartiere, la gente sta’ in strada come se il sabato il Corona virus stesse in pausa. Mi sa che molti hanno preso la cosa come un gioco, ma non capiscono che può essere mortale per loro e per gli altri. È una mia impressione, spero di sbagliare.

  5. Chiudete i tabacchini!
    I trogloditi gratta e vinci dipendenti si assembrano senza pietà!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.