Coronavirus, furia De Luca: troppa gente sul Lungomare. Scatta il blitz

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
29
Stampa
Lungomare di Salerno, nel primo pomeriggio tra persone in bici, anziani che passeggiano e famiglie sulle panchine. Il Governatore della Campania De Luca nel transitare sul Lungomare, all’altezza della Provincia, ha notato la scena ed ha fatto fermare l’auto di servizio invocando l’intervento delle forze dell’ordine per far rispettare l’ordinanza per contrastare la diffusione del coronavirus. E’ stato il sindaco di Pontecagnano Giuseppe Lanzara a pubblicare il video girato da un amico.

“Ringrazio il mio amico Giax per avermi mandato dalla finestra di casa sua il video in diretta del Governatore De Luca che scende dalla macchina e sgrida pesantemente i passanti sul lungomare che non rispettano le ordinanze.
Ora c’è bisogno di rigore e serietà, non sono permesse infrazioni e, oltre alle regole, ci vuole anche il buon senso.
In gioco c’è la salute di tutti!” – scrive il sindaco di Pontecagnano Giuseppe Lanzara

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

29 COMMENTI

  1. Io non sono un suo fan,ma se continua su questa strada,dimostrandosi un ottimo amministratore e organizzatore,sarà il mio prossimo governatore

  2. https://www.interno.gov.it › c…PDF

    La circolare del Ministero dell’Interno, pagina 4, terzo capoverso, stabilisce… “Per quanto riguarda le situazioni di necessità, si specifica che gli
    spostamenti sono consentiti per comprovate esigenze primarie non rinviabili, come ad
    esempio per l’approvvigionamento alimentare, o per la gestione quotidiana degli animali
    domestici, o svolgere attività sportiva e motoria all’aperto, rispettando la distanza interpersonale di almeno un metro.”
    Chi bisogna seguire l’autorità nazionale o De Luca?

  3. Ma tutte le forze dell’ordine dove stanno? I vigili urbani oramai si sa che a Salerno sono estinti, ma polizie varie, carabinieri, finanza?

  4. Alfonso,
    I nostri parchi sono chiusi da lunedì.
    Ieri a Bari, oggi Sala ha chiuso quelli di Milano.

    Quando finisce sta storia, chiamami, andiamo a correre ogni sera.

  5. PREMESSO CHE è PREFERIBILE RIMANERE IN CASA SOPRATTUTTO PER GLI ANZIANI, LUI E’ IL PRIMO A NON RISPETTARE LE LEGGI, INTIMIDENDO LE PERSONE CONTRARIAMENTE A QUELLO CHE DICE IL DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO, MA SI SA , LUI è MEDICO, VIROLOGO IMMUNOLOGO SCERIFFO INSOMMA FA TUTTO LUI. METTA IN ATTO LE MISURE ULTERIORI CHE DICE E SI BECCHERA’ QUALCHE BELLA DENUNCIA. SPERIAMO.

  6. Ursula x quel che mi riguarda attualmente sto uscendo esclusivamente x lavoro, spesa e farmacia, ma c’è bisogno di far chiarezza, dando delle indicazioni univoche.
    Cmq accetto l’invito x le corse post quarantena.

  7. La gente quando finirà in terapia intensiva o al cimitero forse capirà incoscienti irresponsabili

  8. Ora esagera!
    Il video mostra poche e singole persone in bici e a piedi. Due persone passeggiano affiancate rispettando il metro di distanza, un ragazzo corre solo, i tre ciclisti non sono in gruppo.
    Le indicazioni del Ministro Lamorgese credo siano ampiamente rispettate. Peraltro basta guardare il video che avete pubblicato ieri sera per capire che i salernitani hanno risposto in modo eccellente alle prescrizioni del governo.
    De Luca si comporta come Salvini: esagera e sta solo facendo campagna elettorale.

  9. Io rispetto le precauzioni e vado a correre, quando mi arrestano vedremo se vale quello che dice De Luca o quello che ha deciso il ministero

  10. Guardacaso il blitz lo fa a Salerno. Vuoi vedere che niente niente vuole fare di nuovo il sindaco?
    Tanto nessuno lo vota.

  11. De Luca ha solo una paura, quella di dover mettere a dura prova la sanità campana perche sa quanto fa schifo

  12. sembra un buon padre di famiglia che si preoccupa per i suoi figli. Grazie di esistere

  13. Parlatene bene parlatene male l’importante che ne parliate intanto è sempre il numero 1, è l’uomo del fare e la cosa che fa piacere che tanti amici di destra riconoscono in lui, nelle sue metodologie il fare. Leggere qualche politichetto perennemente all’opposizione, inventarsi il contrario di tutto lascia capire a noi salernitani che il futuro è sempre Vincenzo De Luca, c’è chi si arrampica in fantasie, chi si inventa o rimembra le famose fritture. Mettetevi l’anima in pace è il numero 1. Curatevi mi raccomando.

  14. Decessi a Bergamo, Angeloni: “Numeri mai visti, una sepoltura ogni mezz’ora”
    “Dallo scorso fine settimana è stato un crescendo di decessi, numeri mai visti per l’attività del Comune di Bergamo” dice l’assessore ai servizi cimiteriali
    “Dallo scorso fine settimana è stato un crescendo di decessi, numeri mai visti per l’attività del Comune di Bergamo: 18 sabato, 44 tra domenica e lunedì, 33 martedì e 51 mercoledì – continua Angeloni -. Abbiamo chiuso il cimitero di Bergamo per poter meglio gestire questa emergenza. Abbiamo avuto l’autorizzazione da parte della Prefettura di Bergamo e di Ats di poter utilizzare la chiesa di Ognissanti come camera mortuaria, al cimitero accogliamo anche i feretri di persone decedute negli ospedali della città e che poi andranno sepolte in altri cimiteri. Devo esprimere il mio personale ringraziamento al personale del Comune che riesce a far fronte a questa tragica esigenza. Certo è un’emergenza che non avremmo mai immaginato di dover affrontare, da stamattina c’è una sepoltura ogni mezz’ora. Credo basti questo dato”.

  15. The sceriff is back!!!
    Vincenzo dovrebbe tornare ad essere il nostro sindaco, Napoli sta facendo danni immensi col suo lassismo e la sua incapacità di gestire il menefreghismo salernitano.
    Sembra esagerare? Forse…ma è anche vero che è l’unico che può essere davvero consapevole della situazione sanitaria della regione.
    Si è fatto un “mazzo tanto” per toglierla dal commissariamento, eredità della gestione Caldoro, applicando anche scelte dolorose ed impopolari, ed il fatto che possa scendere dall’auto a cazziare un pò di fancazzisti, ci sta…

  16. Fermo restando che bisogna rispettare le prescrizioni e non uscire di casa, ma mi domando e dico: è il caso di speculare facendo queste sceneggiate per acquisire consensi così come fa Pierino frequentemente?
    Dovrebbe stare a casa anche lui o in ufficio a fare ciò per cui lo paghiamo.
    Oramai i campani hanno capito il giochetto e si regoleranno di conseguenza senza dimenticare le cose promesse e non mantenute, valutando le tante esternazioni riguardo la sanità ecceeeezzzionale, le ecoballe non rimosse, il problema dei rifiuti, etc.
    La redazione comunque continua a censurare, ma ormai anche in questo caso abbiamo capito il giochino.
    Complici del lavaggio di cervello degli ebeti che ancora credono a quello che dice ed agli asini che volano.

  17. pensa a fare una buona disinfestazione per tutte le strade e i quartieri di Salerno soprattutto nel
    centro storico, provvedi a distribuire mascherine e disinfettante ai cittadini, non fare sempre buffonate.

  18. Nessuno si preoccupa dei fanghi sollevati dai fondali del molo Manfredi e specchio d’acqua antistante durante le operazioni di dragaggio, ancora in atto, l’acqua è torbida ed il vento espande il tutto nell’area, penso che sarebbe il caso di sospendere tali operazioni a tutela dei militari ivi di servizio e popolazione antistante…

  19. in questo momento forse è l’unico che si sta’ battendo come un leone….non sono assolutamente dalla sua parte e per la verita’ in questo momento non m’interessa certamente la politica chi governa e chi no….m’interessa LA PELLE!!!!!!!!!!…..se la gente è stupida e lui è un argine contro la stupidita’ fa non bene…..BENISSIMO….

  20. L’ha presa a cuore, si vede. Il governatore De Luca conferma ogni volta che la fiducia che ho per lui è stata ben riposta.

    Questo è il momento per un uomo di polso, uno che non scende a compromessi e che, se necessario, non le manda a dire.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.