Covid-19: operai igiene urbana senza protezioni, Fiadel chiede provvedimenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
«Si garantisca la sicurezza degli operatori o rischiamo un blocco spontaneo del servizio». Igiene ambientale, chieste protezioni adeguate contro il contagio da Coronavirus. La Fiadel, con una missiva a carabinieri, questore e prefetto di Salerno, nonché alla presidenza del Consiglio dei ministri, ha denunciato le condizioni in cui gli addetti ai lavori fanno ogni giorno il proprio dovere. Tra questi i dipendenti di Salerno Pulita.

«Nonostante i precedenti solleciti inviati a tutte le società in indirizzo, richiamando tutti all’osservanza delle prescrizioni in materia di salute e sicurezza, ad oggi la maggior parte delle aziende non ha provveduto ad attivare tutte le misure atte a garantire la tutela dei lavoratori e lavoratrici dal rischio epidemiologico – afferma il segretario Angelo Rispoli

Alcune aziende hanno dato risposte parziali, ma non del tutto sufficienti, altre stanno totalmente disattendendo qualsiasi prescrizione di legge, tanto da ricevere segnalazioni continue di mancata sanificazione dei locali e degli automezzi, di mancata fornitura dei Dpi (dispositivi di protezione individuale) e di prodotti igienizzanti».

Il servizio figura tra quelli pubblici essenziali, sottolinea Rispoli, ma il sindacato tuona contro Comuni ed Enti appaltanti che «non svolgono alcun tipo di vigilanza sull’adozione delle norme igienico-sanitarie all’interno dei cantieri di propria pertinenza. Chiediamo di attivare tutte le misure urgenti necessarie al ripristino della sicurezza degli operatori dell’igiene urbana e al contenimento del conseguente rischio epidemiologico derivante dalla mancata applicazione delle norme, trattandosi altresì di lavoratori e lavoratrici a contatto diretto quotidiano con le utenze cittadine.

In mancanza di immediati controlli delle autorità competenti, nonostante ogni nostro sforzo volto a mantenere la tranquillità delle maestranze, non saremo in grado di contenere azioni spontanee di blocco del servizio messe in atto dalle persone assalite dall’incertezza e dal panico diffuso».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. ma bastaaa! questo virus non uccide nessuno di piu della polmonite, ma soprattutto uccide 150 volte in MENO del CANCRO=180000 MORTI/anno! BASTAAAA, c’è altro dietro questa storia del virus, stiamo alla deriva dittatoriale e militare, e tanti fessi non lo vedono..

  2. Azioni spontanee!!!! Ma se in tuo rappresentante manda messaggini dicendo di stare in ferie o in permesso!!!! Azz questo è l’impegno e lo sforzo nel mantenere il servizio efficiente???? In applauso a scena aperta segretario noto che hai controllo e rispetto da parte dei tuoi.

  3. per uno
    NON E’ COSI’ NON E’ COSI’ NON E’ COSI’
    NELLA PROVINCIA DI BERGAMO CI SONO STATIO LTRE 400 MORTI IN 7 GIORNI ED UNA INFLUENZA NORMALE QUESTI NUMERI LI FA IN UNA STAGIONE DA NOVEMBRE A MARZO E SU UN TERRITORIO MOLTO PIÙ’ ESTESO DI UNA PICCOLA PROVINCIA. MI SPIACE: NON E ‘ COME DICE LEI…. E SPERO CHE LA SUA IMPRUDENZA E SUPERFICIALITÀ’ NON PROVOCHI IL CONTAGIO A CHI RISPETTA LE REGOLE E LE ISTITUZIONI.

  4. 17.01 e invece è così, mettitelo in testa tu. Ho amici a bergamo e stanno benissimo tranquilli e senza inquinamento, non vedono nulla di quello che volete far credere. BASTA.
    I dati istat parlano da soli. Informati TU e se hai paura resta TU in casa quanto vuoi, nessuno te lo impedisce né ora né mai.
    Nella sola Lombardia muoiono ogni giorno 270 persone, lo sai? cercati le solite tabelle Istat e poi TACI che fai piu bella figura. Questo è nazismo mascherato, prova di golpe per capire fino a che punto possono spigersi. BASTA.
    #NONSIAMOTUTTICRIMINALI

  5. 07:53, parli di te? ti serve, assieme a uno di matematica elementare e logica di base. Io a questo punto invece ti auguro di non ammalarti mai di coronavirus, ma solo di polmonite, sicuro di farti cosa gradita, ok?!?! per la serie come prendere in giro gli stolti.. ma voglio spiegartelo ancora una volta: hai molte piu probabilità di morire di cancro, infarto e incidenti che non di questo cv, ok? poi sei libero dipreoccuparti di quello che vuoi,e ti ringrazio per la gentilezza auguratami, chiaro segno della tua ipocrisia da supposto cittadino modello che però non capisce nulla e augura il male

  6. ogni giorno in italia senza coronavirus muoiono 1780 persone, ci arrivi a capire che con questi numeri di base oggi non c’è nessuna emergenza?? O meglio, ci sta, ma per i tagli ai posti in ospedale e allo stesso tempo a causa di questa isteria che ha portato tutti a sentirsi sotto tiro.. quindi pure uno che si sente unn po’ male subito corre in ospedale, cosa che non avrebbe fatto se non fosse stato fatto questo clamore mediatico per coprire sicuramente altre cose in italia e nel mondo, oltre che per “rimescolare” l’economia e arrivare pure a obbligare i vaccini per legge a tutti e senza che vengano fatte le sperimentazioni di 18 mesi fino ad ora obbligatorie per legge. Vedrai, quadrupede, che tra un po’ ne sentirai parlare, anche dell’abolizione dello “sporco” contante, a favore delle banche.. Questo “scherzo” del cv, frutterà miliardi ad alcuni soliti noti..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.