Salerno, recapitate bollette acqua scadenza 18 marzo. I cittadini: “Cosi ci invitano a uscire?”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Oggi a Salerno nella zona orientale sono state recapitate le bollette dell’acqua con scadenza 18 marzo. La segnalazione ci arriva da alcuni cittadini che ritengono assurda la consegna avvenuta con posta privata e quindi con operatori che hanno circolato chiedendo agli utenti di pagarle entro il 18 marzo. Cosi tanti concittadini si recheranno alle Poste per il pagamento invitandole ad uscire da casa in un momento dove è stato imposto di restare a casa per l’emergenza coronavirus.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Vi invio testualmente il comunicato della Salerno sistemi”Salerno Sistemi S.p.A. informa la Spett.le Clientela che per le fatture idriche consegnate all’agenzia per il recapito prima dell’avvio dell’emergenza sanitaria Covid – 19 (Coronavirus), qualora in scadenza entro il 3 aprile 2020, non sarà applicato alcun addebito per ritardato pagamento, se pagate entro il 10 aprile 2020.”.

  2. Per Romolo
    Perché non hai acqua? Quale servizio ti è stato sospeso? Le fatture con scadenza 18 marzo sono state spedite verso la metà di febbraio. Quindi? Ma perché danno possibilità di parlare a tutti!!!! E ribadisco che non ci sarà addebito di mora per il ritardo pagamento.

  3. Sinceramente, io non ho nulla da reclamare alla Salerno sistemi, anzi, quando ho avuto bisogno di servizi e/o manutenzione sono sempre rimasto contento e sereno per il loro lavoro. Per quanto riguarda le bollette, a me mi è arrivata prima della fine di febbraio ed ho effettuato il pagamento in un tabacchi. Tempo stimato in 5 minuti. Non ci lamentiamo sempre dei servizi comunali che ci offrono. Siete male abituati.

  4. Non dite stupidaggini la salerno sistemi con apposito comunicato ha prolungato la scadenza….e poi c’è anche il dpcm che proroga la scadenza di tutte le bollette. Ogni scusa è buona per screditare qualcosa e fare polemiche. Piuttosto statevi a casa che l’acqua comunque scorrerà nelle vs abitazioni grazie all’impegno di tanti operai della Salerno sistemi che in tutto questo, vanno comunque a lavorare per garantirci il servizio.

  5. Ribadisco quello che penso, se l’emergenza sanitaria scoppiava a salerno eravamo tutti finiti, troppa ignoranza, troppa maleducazione, troppo tutto quello che non serve, ogni cosa una polemica, soltanto falsa ipocrisia, ora siamo tutti virologi ed economisti, però a salerno c’è ancora gente in strada ( che puo portare solo problemi di eventuali contagi) e soprattutto c’è gente che critica il lavoro di altri e non vuole neanche pagare i servizi. Ma dove arriveremo mah…….. ps stati tutti con i telefoni in mano e non sapete pagare una bolletta on- line…….. logicamente dovete fare i leoni da tastiera

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.