“Senza mascherine e strumenti di prevenzione”: medici di base contro l’Asl

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Si sentono abbandonati e anche schiacciati dalla solita burocrazia dell’Asl. A denunciare lo stato precario in cui sono costretti ad operare molti medici di famiglia nel Salernitano è la dottoressa Elisabetta Voza di Eboli. Attraverso i suoi canali social – come scrive il quotidiano “Le Cronache” – la professionista non ha ottenuto alcuna risposta dall’Asl competente per avere in dotazione mascherine adeguate e altri strumenti di protezione per gestire al meglio questa fase di emergenza sanitaria da coronavirus. «In via ufficiosa mi è stato detto che “ve la dovete vedere voi”, in quanto tecnicamente non siamo dipendenti ma lavoratori in regime di convenzione con l’Asl dimenticando, i burocrati dell’Asl, che “facciamo parte in ogni caso del Ssn” (Sistema Sanitario Nazionale), essendo “presidio essenziale”».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. BISOGNA TUTELARE I MEDICI E IL PERSONALE SANITARIO ITALIANO A TUTTI I COSTI FORNENDO LORO: MASCHERINE. TUTE E OCCHIALI PROTETTIVI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.