Coronavirus, assembramenti nei pressi degli uffici postali: la denuncia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Gli uffici postali di Salerno o per meglio dire le zone esterne sono diventati i nuovi luoghi di ritrovo per i furbetti dell’ordinanza per contrastare il contagio da coronavirus. Con la scusa di pagare bollettini (spesso in scadenza nel mese successivo) utilizzano il documento cartaceo per poter aggirare i controlli e le restrizioni.

Giovani ed anziani stanno utilizzando da giorni questa tecnica pur di non rimanere in casa mettendo in tal modo a repentaglio non solo la loro vita ma anche quella di amici, parenti o di chi realmente è costretto a recarsi pressi gli uffici postali.

A denunciare il caso numerose persone che chiedono un intervento energico delle forze dell’ordine nelle ore diurne per evitare questi pericolosi assembramenti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.