Coronavirus, dalla Francia: “Abbiamo noi la cura, è un farmaco anti-malarico”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Le parole sono di quelle che mettono i brividi: ‘Sappiamo come guarire dal Coronavirus’. E a dirle non è un uomo qualsiasi o un mitomane, ma è Didier Raoult direttore dell’Istituto Mediterraneo per le infezioni di Marsiglia, in Francia. Il virologo d’Oltrealpe ha rilasciato un’intervista esclusiva a la rivista Les Echos in cui rivela gli incredibili risultati di test clinici effettuati su pazienti positivi al Covid-19.

Dai test è risultato che ben 3/4 dei pazienti trattati con il Plaquenil, nome commerciale della clorochina un farmaco anti-malarico, dopo appena 6 giorni non sono più portatori del virus.

Questo farmaco è usato comunemente come trattamento antimalarico e associato all’assunzione di farmaci contro la polmonite batterica ha totalmente fatto guarire i pazienti, mentre il 90% dei malati che non li hanno assunti restano positivi al virus.

Il farmaco usato invece a Napoli, all’ospedale Cotugno, che ha dato ottimi riscontri tanto che l’Aifa ha fatto partire un protocollo e l’utilizzo si è ora esteso ad altri pazienti in Italia e all’estero, cura uno degli effetti del Coronavirus, ossia l’infiammazione polmonare. Andando a ridurre l’infiammazione questo farmaco, usato per l’artrite, riduce gli effetti della polmonite, facendola passare. I pazienti trattati con questo farmaco quindi non necessitano di terapia intensiva e di ventilazione assistita. Un risultato eccezionale ed importantissimo.

Il farmaco trovato dall’equipe francese agisce invece direttamente contro il virus, facendolo scomparire. Si attendono ovviamente molti più studi e approfondimenti, ma già così è una notizia meravigliosa. Questa notizia giunge poi da Raoult che è uno dei virologi con più pubblicazioni al mondo e apre uno scenario nuovo e speriamo salvifico nei confronti del covid-19. In attesa di conoscere nuovi sviluppi la soluzione migliore rimane stare a casa.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Naturale! Se il virus l’hanno creato loro sapevano già come combatterlo. Italiani creduloni!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.