Coronavirus, troppa gente davanti ai supermercati e alle Poste

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Ancora assembramenti all’esterno dei supermercati e degli uffici postali a Salerno. A segnalarlo numerosi lettori di Salernonotizie. In mattinata, all’esterno dell’ufficio postale di Mariconda c’erano tantissime persone e quasi nessuno rispettava la distanza di sicurezza. Scene che si ripetono anche dinanzi ad altri uffici diventati (con i bar chiusi) i nuovi luoghi di ritrovo per poter non incappare nelle multe delle forze dell’ordine.

E’ sufficiente avere in tasca una bolletta da pagare, magari anche con data aprile, per farla franca. Una situazione segnalata da alcuni lettori e che va avanti da tempo e su cui si spera possa esserci un intervento delle forze dell’ordine magari a seguito di un’altra ordinanza.

Stesse scene anche davanti ai supermercati. C’è chi pur di uscire è disposto a lunghe attese davanti ai supermercati per poi acquistare un solo prodotto ma aumentando, in tal modo, il rischio contagio. Si fa ancora una volta appello al senso civico delle persone per evitare di aggravare una situazione già complessa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Però quanti poliziotti ci sono a Salerno. Le file ci sono perché fanno entrare u o alla volta, eppoi delle scadenze delle bollette ad aprile come fate a saperlo? Forse stavate anche voi in fila?

  2. Vabbè, ormai siamo alla caccia all’untore. Se si entra pochi per volta è ovvio si formino file. Per le bollette poi meglio diluire i pagamenti o più intelligente aspettare tutti l’ultimo giorno ?

  3. Il 90% delle operazioni possono essere gestite in maniera autonoma tramite internet banking e atm che permettono di versare e prelevare. Stiamo con il cellulare in mano L intera giornata ma viene utilizzato solo per cose inutili. Scaricate L app della vostra banca per visualizzare saldo conto, movimenti, fare bonifici, fare ricariche telefoniche, pagare bollettini postali, Mav, rav e tanto altro. Solo con lo stare in casa possiamo bloccare questo maledetto virus. Gli istituti di credito sono aperti ma il personale non è disposto a rischiare la propria salute per persone che pur di scendere entro in banca per richiedere estratti conto. Ci vuole più rispetto… altrimenti sarà troppo tardi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.