Raccolta differenziata, Legambiente Campania avvia l’indagine da casa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
#Iorestoacasa rispettando le regole con grande senso di responsabilità. Solo così potremo tornare alla normalità più velocemente. Legambiente Campania non si ferma e vuole portare progetti e campagne di sensibilizzazione tra le mura domestiche.

Al via la nuova campagna “Facciamo secco il sacco” con l’obiettivo di veicolare informazioni ai cittadini perché possano differenziare sempre meglio evitando che nel sacco dell’indifferenziato finiscano materiali riciclabili il cui posto è altrove. Un’attività di monitoraggio sulla qualità della raccolta differenziata nella nostra regione.

Si tratta di un divertente controllo sul conferimento dei rifiuti domestici indifferenziati “Il primo passo che chiediamo ai cittadini- commenta Mariateresa Imparato, presidente Legambiente Campania- è di partecipare all’Indagine Domestic Litter monitorando quanti e quali rifiuti vengono conferiti nel sacco dell’indifferenziato delle proprie abitazioni rispondendo ad un questionario. Una pratica di citizen science domestica.

I risultati evidenzieranno gli errori che si commettono frequentemente e saranno utili per suggerire agli enti locali campagne di sensibilizzazione ad hoc per svuotare il sacco del secco indifferenziato dal materiale riciclabile. Basta rispondere ad alcune semplici domande sul vostro approccio alla raccolta differenziata. Anche restando a casa possiamo continuare a fare la nostra parte, con l’entusiasmo e la passione di sempre.

In questo momento – conclude Imparato di Legambiente – però mentre manteniamo le nostre buone abitudini sulla raccolta differenziata nel rispetto delle regole facciamo anche molta attenzione al vademecum dell’Istituto Superiore di Sanità per tutelare le lavoratrici e i lavoratori dell’igiene urbano che continuano a tenere pulite le nostre città. Il nostro impegno per la lotta al Coronavirus passa anche da qui.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.