Il “da Procida” di Salerno diventa Covid Hospital, 60 giorni per riconvertirlo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Il “da Procida” diventerà, nel termine massimo di due mesi, un Covid Hospital. Un milione e 700mila euro è stato stanziato per adeguare la struttura di Salerno. L’azienda universitaria ospedaliera “Ruggi d’Aragona” – come scrive il quotidiano “Le Cronache” – ha recepito il piano predisposto dalla Regione Campania ed ha avviato le procedure per la trasformazione del plesso ospedaliero. Al termine dell’intervento di riconversione potrà contare su 122 posti letto, di cui 14 nel reparto di terapia intensiva e subintensiva. Il primo dei tre piani (quello dedicato alla degenza) potrebbe essere operativo e pienamente funzionante entro i prossimi 15 giorni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. 😂😂😂😂 le solire sparate del viceré. Subito tanti posti di terapia intensiva, e tutti pensavano al modello lombardo, ed invece…. sessanta giorni, quando si spera non serviranno più. Ridicolo, solo chiacchiere (sguaiate) e distintivo(di csrtone).

  2. Comunque è una struttura ospedaliera molto razionale nella ripartizione dei reparti.. E’ stata costruita agli inizi degli anni 30 del secolo scorso, costruito molto bene, con raziocinio, a differenza del San Leonardo costruito senza un minimo di logica.. una volta ristrutturato poi successivamente possa continuare come reparto di pneumologia, una vera eccellenza della medicina salernitana.. poi ci sono due palazzine, una ristrutturata vicino alla chiesetta di via generale clark nei pressi stadio arechi, abbandonate al loro destino, perché non utilizzarle?

  3. Solite pagliacciate intanto è già tutto finito alla faccia vostra , siete ridicoli fate solo tanto schifo . Solo al sud queste schifezze , dovete mangiare anche sulla morte delle persone vergogna

  4. Beati voi che siete così sicuri che tra 60gg è finito tutto! E chi ve l’ha detto Nostradamus?
    Ma non avete proprio capito che saremo quasi tutti contagiati alla fine? E che quindi spalmare il contagio nel tempo è l’unico modo per evitare una caterva di morti? All’estero prevedono che durerà tra 1 e 2 anni…

  5. 60 giorni! per un virus equivale a..un secolo. In questo lasso di tempo da uno diventano fantastamiliardi

  6. Vista l’imbecillità di certi commenti forse forse non sarebbe tanto male se ci estinguessimo.

  7. Anche se non dovesse essere passata l’emergenza (spero francamente di sì), 60 gg sono comunque troppi… troppi….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.