La B se riparte a maggio può restare nei tempi, incognita sono i playoff

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
La Figc punta a tornare in campo il 2 maggio per chiudere entro il 30 giugno: i granata potrebbero giocare ben quindici partite. Se il calcio dovesse ripartire nei primi giorni di maggio la stagione DI b, con un tour de force non di poco conto potrebbe chiudere in tempo utile. Infatti per quanto riguarda il campionato cadetto restano dieci le giornate da disputare.

Il mese di maggio ha ben cinque weekend e inserendo tre turni infrasettimanali la stagione regolare si chiuderebbe il 13 giugno. Resterebbero quindi da giocare le cinque gare dei play off: ovvero il primo turno che è a gara secca più le semifinali e le finali che si giocano con la formula di andata e ritorno.

Si tratterebbe di giocare ogni te giorni, ma se avviene negli altri sport, si può fare anche nel calcio – ricorda Le Cronache oggi in edicola. Nessun problema per i play out, dato che si tratta solo di due gare. In questo modo verrebbe tutelata la regolarità dal punto di vista della formula anche se per le squadre cadette sarà un vero e proprio tour de force dopo due mesi praticamente di stop. Resta in piedi però la possibilità di andare a snellire o ad abolire i play off.

Soprattutto se, malauguratamente non si riuscisse a far ripartire il campionato il 2 maggio. Sebbene la Lega di B abbia indicato il 9 maggio come ultima data utile per tornare in campo, anche saltare un solo weekend potrebbe complicare tutto. E allora l’ipotesi di play off ristretti a sole quattro squadre potrebbe tornare assolutamente d’attualità

La Salernitana deve giocare con il Pisa all’Arechi, poi la trasferta di Chiavari con l’Entella. La doppia sfida interna con Cremonese e Juve Stabia. Ci sono poi la trasferta ad Ascoli, il match interno con il Cittadella e la sfida a Crotone. Infine le ultime tre: Empoli a Salerno, trasferta per affrontare il Pordenone e conclusione all’Arechi con lo Spezia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. cioe’ voi con tutti stì casini pensate al campionato di calcio.
    Sarà tutto fermato non ci sono i tempi.

  2. ma chi se ne frega del calcio del campionato, ma questi davvero fanno? Ma hanno capito che cosa sta accadendo, vivono fuori dalla realtà, mi auguro che non venga più ripreso questo campionato perché sono assurdi davvero

  3. Nessuno si prenderà la responsabilità di far riprendere i campionati..che agosto ci liberi dal virus definitivamente..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.