Salerno: partita di calcio all’esterno del Volpe, indignazione e richiesta controlli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
Indignazione e sconcerto per quanto successo sabato pomeriggio nella zona industriale di Salerno. Un folto gruppo di giovani si sono riuniti nel piazzale antistante il campo sportivo “Volpe” dando vita ad una partita di calcio contravvenendo alle restrizioni imposte dai decreti nazionali e ancor più stringenti da quelli emanati dalla Regione. Una “leggerezza” che in un periodo difficile come questo dove il senso civico deve potare tutti a restare a casa, non è tollerabile.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Avete scritto giusto: “SENSO CIVICO”. Ma non lo sapete che è una cosa completamente sconosciuta dalle nostre parti? Fate i giornalisti a Salerno, in Campania, al Sud o venite da Stoccolma, Oslo o Berlino?

  2. Ecco perché in Italia ci sono più morti che in Cina. Il rapporto di INCOSCIENZA STUPIDITA’ EGOISMO STRAFOTTENZA AL RISPETTO DELLE REGOLE tra noi e loro É 1 a 1MILIONE. Ha ragione De Luca altro che esercito qua per questi stronzi ci vogliono i lanciafiamme. VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA!!!

  3. Solo quando le forze dell’ordine useranno la forza con i cretini, forse questi gesti di sfida saranno finalmente neutralizzati. Nel nostro caso, meglio sbagliare che restare con lo scrupolo di non averlo fatto.

  4. Le nostre parti hanno risposto in modo straordinario,senza aiuto dal Governo e dalla Regione,in una misura pari al 90%.Sfuggono le persone di quartieri degradati e ovviamente manca lo Stato.La litoranea oggi come sta?Nessuno parla dei marocchini abusivi che dovrebbero presentare autocertificazione?Voi ci credete?

  5. Ncul a chi va muort.
    Vi debbono mangiare a voi e i vs Cari di malattie incurabili

  6. UN PROIETTILE IN TESTA AD OGNUNO PUNTO……MOTIVAZIONE ? ESCREMENTI DELLA RAZZA UMANA !

  7. E l’isolamento continuerà… Che sia giusto o sbagliato è legge! Ma è così difficile obbedire alle leggi? Sti furbetti hanno rotto il ca… e mettono tutta la popolazione in una situazione di mer… Fate le leggi e poi niente controlli, sta gente va denunciata e poi chiusa per 40 giorni! Per colpa di sti imbecillo la gente per bene deve restare chiusa sempre più tempo senza lavorare e l’economia già agonizzante va a putt… Grazie imbecilli?

  8. In virtù dei grandi ospedali e i grandi luminari che abbiamo a Salerno questi stanno tranquilli e giocano a calcio come niente fosse sicuri di essere curati e trovare il posto in ospedale. A MBECILLI NON AVETE CAPITO CHE QUI STIAMO A SALERNO E L’OSPEDALE DI RIFERIMENTO È IL RUGGI NON IL COTUGNO ! A MBECILLI !

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.