Covid: la Germania accoglie pazienti italiani. È il primo Paese a farlo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
La Germania è pronta ad accogliere sei pazienti italiani affetti da coronavirus. Lo conferma a Repubblica il parlamentare della Cdu, Marian Wendt, che si è impegnato nei giorni scorsi perché la sua regione, la Sassonia, mettesse a disposizione dei posti letto per malati provenienti dalla regione italiana più martoriata dall’epidemia, la Lombardia. Si tratta dei primi pazienti italiani accolti da un Paese straniero.

Wendt si era era cominciato a mobilitare la scorsa settimana, quando aveva saputo del brutto incidente del blocco alle frontiere delle mascherine e delle tute protettive, uno stop deciso dalla Germania e poi sospeso dopo le veementi proteste dell’Italia e dalla Commissione Ue.

“Una vergogna”, dice. Dopo il decreto dello sblocco, Wendt aveva rimosso alcuni ostacoli burocratici che avevano continuato a impedire l’arrivo delle tute in Italia. Poi aveva cominciato a bussare alle porte delle autorità mediche della sua regione per accogliere dei malati italiani.
Nei giorni scorsi è cominciato così un intenso scambio tra le autorità della regione di Lipsia e la Lombardia. E grazie all’apporto dell’ambasciata tedesca a Roma, stamattina anche l’ultimo ostacolo burocratico è caduto, ed è scattato il sospirato via libera al trasporto dei malati. I sei saranno trasportati nelle prossime ore.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Non vi fidate… Quando il Diavolo ti accarezza è perchè vuole l’anima.
    La Germania spinge per far firmare il MES, dove l’ Italia si indebiterà fino al collo per altri 30 anni ed il potere Tedesco prevarrà sul nostro, scacchiando definitivamente la nostra economia.

  2. Il MES è stato abbandonato, abbandonare il MES è quanto hanno chiesto negli ultimi 10 anni i tuoi pezzentissimi compatrioti, l’Italia si indebiterà per altri 30 anni perchè questo è quanto chiedono i tuoi pezzentissimi compatrioti al tuo governo, e intanto 18 italiani più chissà quanti altri nei prossimi mesi verranno curati gratuitamente dai tedeschi, anzichè negli ospedali italiani.

    Abbassa la testa e ringrazia chi ti è superiore, pezzente.

  3. In questo blog, si offendono con molta facilità le persone si può non condividere le opinioni ma resta sempre la libertà. Quindi il comunista delle 17.52 puoi tranquillamente vivere in Germania se proprio difendi la Merkel. Non ti preoccupare che tua moglie non sentirà certamente la tua mancanza.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.