Coronavirus: a Scafati muore 84enne. A Bellizzi altra donna positiva

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Secondo morto nel Salernitano oggi a causa del Coronavirus. Dopo il vigile del fuoco di Teggiano è deceduto un anziano di 84 anni di Scafati. A dare l’annuncio è stato il sindaco Cristoforo Salvati con un post sui social: «Mi rattrista profondamente dovervi comunicare che è venuto a mancare un nostro concittadino di 84 anni, che era risultato positivo al Coronavirus e che stava combattendo da giorni contro questo terribile virus nel reparto di terapia intensiva respiratoria dell’ospedale di Scafati, dove era stato trasferito nei giorni scorsi».

 

Ancora un contagio a Bellizzi. Si tratta di una donna risultata positiva al tampone per Covid-19. I risultati del test, come dichiarato anche dal sindaco Mimmo Volpe, erano attesi da circa una settimana. Salgono a 5, dunque, i contagi. Tra questi è compreso anche Raffaele Citro, il primo caso registrato in città e deceduto nelle scorse settimane.

“Purtroppo è arrivato l’esito delle analisi dell’ultimo tampone esaminato. Nella nostra comunità i casi positivi ufficialmente sono cinque. Naturalmente compreso il decesso del nostro caro Raffaele. Un abbraccio alla famiglia e ai familiari di quanti sono costretti alla quarantena in questo momento. Tanta solidarietà da parte di tutti noi. Forza che insieme andremo a sconfiggere questo nostro nemico invisibile che può colpire ognuno di noi in qualsiasi momento”. Ha dichiarato Volpe.

 

La comunità di Cava de’ Tirreni piange la prima vittima del Coronavirus: non ce l’ha fatta il primo paziente rimasto contagiato dal virus che sta mettendo in ginocchio l’Italia nelle ultime settimane.

Si tratta di un 83enne che era residente nella frazione Passiano: da domenica 15 marzo era ricoverato all’ospedale e da lì era stato riscontrata la positività al Covid-19. Dopo oltre una settimana di ricovero, è stato dichiarato il decesso a causa delle condizioni di salute non ottimali. L’annuncio è arrivato dal Sindaco Vincenzo Servalli.

Il messaggio del Primo Cittadino: “Mi è stata confermata, pochi minuti fa, la morte del primo caso di Covid 19, della nostra città. L’anziano signore (83 anni) che già aveva problemi di salute, non è riuscito a superare questa difficile prova. Alla sua famiglia il mio cordoglio personale e quello dell’ intera comunità“. Lo scrive Zerottonove.it

Servalli ha poi ricordato: “Con lui, sono 13 i casi di Coronavirus accertati, mentre siamo in attesa di altri tamponi, e di circa cento i soggetti sottoposti ad isolamento domiciliare. Siamo nella fase che sapevamo difficile e delicata. Restiamo in casa, usciamo il minimo indispensabile e riusciremo a vincere la battaglia”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.