“Non si entra senza mascherina”: problemi a Salerno in alcuni esercizi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Più di qualche cittadino segnala il problema: in alcuni negozi di alimentari, specie quelli al dettaglio, e in alcune farmacie di Salerno i titolari chiederebbero ai propri clienti-utenti per entrare nell’esercizio di indossare la mascherina o comunque qualche forma di protezione. Evidentemente qualche commerciante rimasto aperto – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – ha male interpretato l’ordinanza del 21 marzo a firma del sindaco Vincenzo Napoli, secondo cui è fatto obbligo solo agli esercenti di indossare mascherine e guanti fino alla fine della emergenza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. … e non è un’ordinanza fatta male??
    L’esercente non ha lo stesso diritto del cliente di difendersi??

  2. Ma sarebbe buona regola se l’ordinanza di estendesse anche ai clienti! Obbligo di masherina per tutti (anche fatta in casa) sarebbe la migliore soluzione!

  3. Ora è colpa del commerciante che discrimina piuttosto che del cittadino menefreghista? Complimenti! Bell’articolo!!!

  4. Anche perchè le mascherine non si trovano e quando si trovano sono vendute a prezzo di borsa nera.

  5. ma gli esercenti continuano a usare la mascherina in testa o sul collo e con lo stesso paio di guanti se la sistemano sulla bocca, affettano il prosciutto che ho richiesto e magari prendono anche i soldi…. che sudiciume indipendentemente dal COVID. giuro che mi è successo e il prosciutto lautamente pagato è finito nel cestino!

  6. Fate schifo andate in banca vi mettete la maschera i guanti e poi fate storie per mettere per andare al supermercato…… Meglio se si ammalano così vi mangiate le pietre

  7. x ma quale nome
    La tua voglia di protagonismo è misurabile unicamente in base alla scala di stupidità che ti contraddistingue.
    E’ tuo DIRITTO oltre che DOVERE invitare il commerciante a rispettare gli OBBLIGHI relativi alle norme igieniche basilari (indipendentemente dal COVID-19).
    Prima di scrivere pensate a ciò che avreste dovuto fare voi e non avete fatto.

  8. ma lo votete capire che la mascherina e i guanti dopo poche ore, ancor più se siete infetti, diventano a loro volta un covo di batteri e virus eh è peggio che non averla??? ho visto gente con guanti e mascherina il giorno intero pure in casa e non arrivano a capire che le mani si possono lavare 4-5 volte al giorno (cosa da fare a prescindere dal virus) e hanno una loro protezione naturale costituita da altri batteri oltre che funghi, i quali se eccediamo con i disinfettanti verranno uccisi a loro volta e con grande danno alla nostra salute: diventiamo immunodepressi e soggetti a qualunque malattia pure stupidissima. Miliardi di batteri ci forniscono più o meno direttamente molecole, vitamine, enzimi etc etc.
    In sintesi, lavarsi il giusto, come è giusto fare sempre; salvo casi specifici basta per esempio lavarsi le mani quando si va in bagno, prima di mangiare e quando si rincasa, nella vita normale, ma non facciamoci prendere dall’isteria e dalle stupide fissazioni antiscientifiche.
    Abbiamo una flora batterica variegata e numerosa la quale è la nostra vita, uccidendola uccidiamo noi stessi. E’ la base dell’immunologia e dell’equilibrio biologico negli esseri viventi..
    I commercianti? dovrebbero limitarsi a seguire le leggi, se non impongono l’uso a tutti allora devono far entrare e basta. La limitazione unica è nel numero e distanza delle persone.

    Ultima cosa, sono più di cinquemila i virus conosciuti.. e hanno una dimensione media di poche decine di milionesimi di millimetro, il che vuol dire che passano senza problemi attraverso le comuni membrane e tessuti. Altra cosa sono le mascherine specifiche, ma non sono quelle casalinghe ovviamente. Queste maschere utilizzate servono per ridurre la trasmissione da parte di chi HA il virus. Visto che stiamo bloccati da piu di due settimane e l’incubazione è di due settimane si presume che ormai questo virus non ci sia piu in giro.. ammesso che la fonte e l’origine non siano altre come detto qualche tempo fa in base a specifici studi scientifici pubblicati, ma questa è un’altra storia (o forse no?)
    Più del virus ucciderà la psicosi e la depressione creata.. penso anche alle migliaia di visite programmate in ospedale e rimandate a data ignota.. gente con malattie anche gravi che sono diventate persone di serie b..

  9. GLI OPERATORI COMMERCIALI DIETRO IL BANCO ALIMENTARE, DOVE VI SONO: PANE, AFFETTATI, PROVOLE VARIE, CONTORNI SFUSI, PIZZE VARIE ED ALTRI ALIMENTI NON PROTETTI DOVREBBERO PORTARE SEMPRE MASCHERINE E GUANTI, NON SOLO IN PERIODI DI EMERGENZA.
    SONO PRESENTI SEMPRE VIRUS DI ALTRI GENERI E I CLIENTI DEVONO ESSERE PROTETTI; QUANTE VOLTE ASSISTIAMO DURANTE LA SPESA AD OPERATORI, PRIVI DI ADEGUATE PROTEZIONI, TOSSIRE, STARNUTIRE, ECC DOVE VANNO LE PARTICELLE ESPULSE DALL’ORGANISMO? SUI CIBI CHE MANGEREMO. ALLORA SIA UNA REGOLA FISSA PROTEGGERSI E PROTEGGERE I CLIENTI. SEMPRE

  10. ma se non si trovano uno come se la mette?! ps per “uno che pensa”: infatti non ho capito la denuncia a 4 persone di caserta che stavano andando ad eboli a fare una visita (non disdetta dal medico) ONCOLOGICA(!!!!), se non di covid lo vogliamo far morire di tumore?!?

  11. Eh bravo Rosario, e di tumore in italia muoiono 180000 persone all’anno, mentre di covid come CONCAUSA siamo a 6800 e ben al di sotto della polmonite comune con 13600. Auguro a tutti i delatori ed estremisti neonazisti del covid di provare per qualche settimana l’ebbrezza di un bel cancro e vedersi rimandare una visita causa “sospetto caso di covid in ospedale”, poi magari vediamo cosa ne pensano…
    E oltre a cancro ci stanno decine di altre patologie gravissime, ma a questi neonazisti del covid non interessano, possono morire tutti, purché non di covid, oggi: domani torneranno a fregarsene di tutto, quando il clamore mediatico sarà finito, e i malati gravissimi torneranno alla loro tragica routine quotidiana, con la rabbia di aver perso mesi di cure vitali… come chemioterapie…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.