Spesa 2 volte alla settimana e alcune strade chiuse: Coppola blinda Agropoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa

L’ennesimo caso di positività di una persona, sempre dello stesso gruppo familiare infetto, ricoverato all’ospedale di Vallo della Lucania, e l’aumento a 12 del numero complessivo dei contagiati ad Agropoli, ha spinto il sindaco Adamo Coppola a prendere decisioni ancora più stringenti. Il primo cittadino – come riporta il sito web infocilento.it – ha stabilito che ogni nucleo familiare avrà la possibilità di uscire due volte alla settimane per approvvigionare la propria famiglia: “Organizzeremo un sistema informativo per verificare che ciò avvenga. Sarà fatta la lettura della tessera sanitaria”. Inoltre, per limitare agli arrivi dall’esterno il sindaco ha annunciato la chiusura delle strade secondarie per ridurre i varchi di accesso ad Agropoli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Quindi una famiglia con sei figli come farebbe?Una famiglia numerosa in 40mq senza lavoro,secondo voi deve morire.Beh,bene.Io alle prossime elezioni appunto me lo ricordo.Statevi a casa..questo sara’lo slogan.Il problema sno le distanze e l’assenza totale dello Stato.E’inutile che continuate a perseguitarci.Non funziona.Piuttosto i vigili prendano le segnalazioni degli Italiani a casa in attesa di giudizio(tampone)e provvedano in caso di violazione del diritto alla salute a costruire impianti accusatori contro i Vertici.Non potete continuare ad attaccarci in continuazione.E’Regime.Verificate cosa stia realmente accadendo nelle Unita’Ospedaliere Campane verificando la reale situazione delle persone sintomatiche

  2. un’altro genio,ma mi domando ma e’ una malattia dei politici non connettere il cervello?ma si puo fare la spesa solo 2 volte la settimana facendo soltando un danno in quanto la gente si accalcherebbe per approviggionarsi? riflettete prima di emanare decreti e accendete il cervello.

  3. visto che sul sito di salernonotizie vige la dittatura della censura allora e’ meglio non collegarsi piu a questo sito visto che non si possono esprimere le proprie opinioni.

  4. Vorrei ricordare che il sig. Coppola, sindaco di Agropoli…..purtroppo, ha consentito lo svolgimento del carnevale in piena emergenza covid-19.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.