Coronavirus, positivo il ragazzo che ha leccato il wc di un bagno pubblico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Si è filmato mentre leccava un water per sfidare il coronavirus e ora è in ospedale. Un ragazzo britannico, subito dopo il diffondersi della pandemia, ha risposto a una challange in cui si invitava tutti a sfidare il virus e a leccare tutti quegli oggetti pubblici che potevano essere regno di batteri e virus. Ora però pare che il giovane sia stato ricoverato in ospedale, in condizioni critiche, proprio perché positivo al covid-19.

La challange fu subito considerata dagli esperti «irresponsabile» e sono stati fatti diversi appelli affinché non si seguisse quell’esempio che avrebbe potuto avere delle conseguenze gravi non solo sui soggetti stessi, ma anche sui loro contatti che sarebbero poi potuti essere contagiati. A lanciarla è stata una ragazza, ma purtroppo molti sul web hanno deciso di emularla pubblicando i loro filmati.

Da ieri, #CoronavirusChallenge è stato visto che è stato visto 931,6 milioni di volte su TikTok, tuttavia, l’hashtag viene utilizzato anche dalla Croce Rossa britannica e dall’Organizzazione mondiale della sanità per condividere consigli sulla pandemia. Il social intanto ha annunciato che rimuoverà tutti i video considerati irresponsabili in questa situazione di emergenza. I casi ufficiali della Gran Bretagna ieri sono saliti a 8.077 e il bilancio delle vittime è di 422.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. e che vogliamo dire?? si chiama selezione naturale.. qui il cv non c’entra nulla, lì ci possono stare batteri pure peggiori per un giovane, peggio del cv che nei giovani non è mortale, mentre colibatteri e tanti altri sì.. mi chiedo che ha nella testa questa gente per fate idiozie del genere. Spero però che non si considerino video da “irresponsabili da rimuovere” quelli come questo dell’articolo al pari di quelli che passeggiano da soli nel nulla, oppure quelli che invitano a farsi due calcoli sui dati ufficiali pubblicati dagli organi preposti! sono cose ben diverse. Non seguite questo idiota

  2. Gentaglia che disprezza la propria vita, figuriamoci quella altrui…Che muoia e si tolga dalle palle!

  3. è già partita la challenge per chi leccherà le deiezioni canine per strada e per chi leccherà i bidoni dei rifiuti dell’umido. Il covid 19 ha già fatto sapere che si rifiuterà di infettare quelli che lo faranno

  4. io spero che non prenda il posto di un povero cristo che per aiutare il prossimo si infetta. lasciatelo morire da solo a stu strunz…..uno che disprezza la vita in questo modo non merita altro

  5. Ma dai… É una bufala! In quel caso il problema non sarebbe stato il coronavirus ma tutte le altre infezioni…. 😄

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.