Coronavirus, anche il Papa sottoposto al tampone: è negativo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Anche Papa Francesco si è sottoposto al tampone, risultando negativo al coronavirus. Il Vaticano tira un sospiro di sollievo. Il test sul Pontefice è stato effettuato dopo che un alto prelato italiano che lavora in Segreteria di Stato e abita a Casa Santa Marta è risultato positivo al Covid-19. La Santa Sede per ora non si pronuncia.

L’ultima comunicazione riguardava quattro casi di contagiati: un prelato giunto da Bergamo, un dipendente dell’ufficio merci e due dipendenti dei Musei Vaticani. Le quattro persone «erano state poste in isolamento in via cautelativa prima che risultassero positive al test e il loro isolamento dura ormai da oltre 14 giorni», ha dichiarato ieri il direttore della Sala stampa della Santa Sede, Matteo Bruni; attualmente «sono in cura in strutture ospedaliere italiane o presso la propria abitazione».

Mentre l’ultimo in ordine di tempo, il monsignore della sezione italiana della Segreteria di Stato vaticano di cui è filtrata notizia dalle Sacre Stanze in giornata, è ricoverato nell’Ospedale Columbus di Roma. Vive da anni a Santa Marta, dove, con ogni probabilità, si procederà a una sanificazione dei locali, come già avvenuto in Segreteria di Stato nelle settimane scorse e come avverrà nuovamente.

In ogni caso, il Pontefice è circondato da tempo da un cordone serrato anti-contagio, che lo segue in ogni suo spostamento dentro le Sacre Mura. Da tempo consuma i pasti non più nel salone comune, ma da solo nella sua stanza: il cibo glielo portano i segretari. Trascorre molto più tempo nel suo appartamento, e quando si muove dentro la residenza tiene le dovute distanze di sicurezza.

Al mattino celebra la consueta Messa nella Cappella senza fedeli (in diretta streaming su Vatican News e da oggi anche su Rai 1 oltre che su Tv2000). Non è stata finora presa in considerazione la possibilità di un trasloco temporaneo di Francesco in qualche luogo più isolato. Anche perché Bergoglio continua comunque a lavorare e a incontrare persone, evitando abbracci agli ospiti. In ogni caso, il suo staff è costantemente munito di prodotti disinfettanti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.