In Campania pochi antivirali e tamponi lenti: kit rapidi ancora fermi in Cina

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Ritardi e disfunzioni si registrano nel sistema di assistenza sanitaria in Campania, dove solo l’abnegazione e la professionalità di medici e personale stanno impedendo che la situazione collassi. Il governatore De Luca – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – ha chiesto di velocizzare i tempi di diagnosi e accrescere il numero dei test.  I kit sierologici per l’esame istantaneo (risposta in 15 minuti) sono ancora bloccati in Cina. Se tutto va bene entro fine settimana arriveranno 10mila pezzi sui 250mila del primo lotto. Gli ospedali stanno scoppiando e cominciano a scarseggiare anche gli antivirali.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Eppure il semDio, tale governatore De Luca, aveva promesso tutto settimane fa.
    Prima di fare proclami dovrebbe accertarsi che le cose potrebbero avverarsi nei tempi detti.
    Come è suo solito fare, da decenni, promette, promette e promette ma alla fine arriveranno briciole e tutti sembrano ammaliati dalle farloccate deluchiane.
    ABBIATE LA DECENZA DI NON CENSURARE!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.