Salerno. Tamponi ad operatori sanitari. Consigliere Dante Santoro lancia petizione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
“Tamponi a tappeto per tutti gli operatori sanitari”: è questa la richiesta del consigliere comunale e provinciale Dante Santoro che, oggi, ha scritto al governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca per chiedere un intervento concreto per aiutare i tanti medici e infermieri, costantemente a rischio contagio.
Ecco il testo della lettera:

Da Consigliere Provinciale a Salerno prima, ed in tutte le province campane successivamente, ho raccolto il grido d’allarme di centinaia di operatori sanitari e addetti ai lavori che ogni giorno sono in trincea per difendere vite umane nei nostri ospedali ed in luoghi sensibili in cui entrano a contatto con migliaia di pazienti a cui offrono cure, buttando il cuore oltre l’ostacolo in questo momento drammatico. Non c’è giorno in cui un medico o un infermiere non mi contatti per rimarcarmi come la regione Campania non voglia disporre i tamponi a tappeto per gli operatori sanitari, che ogni giorno potrebbero avere contatti con malati di coronavirus asintomatici o successivamente riscontrati e, oltre a rischiare la propria salute, rischiano di diventare veicolo di diffusione della pandemia per i loro stessi pazienti e per i familiari. Questi eroi in corsia vanno tutelati da tutti noi perchè stanno combattendo per sei milioni di campani, spesso con pochi mezzi e risorse, e continuano ad essere esposti al contagio (a Napoli si contano già decine di casi) o peggio ancora stanno diventando, loro malgrado, veicolo di contagio per centinaia di campani. Il governatore ha prolungato la quarantena fino al 14 aprile, ma se non si si decide nel disporre tamponi a tappeto per gli operatori sanitari rischia di vanificare questo sacrificio che in milioni di persone stiamo portando avanti per vincere questa battaglia! Chiediamo al governatore De Luca di non lasciare soli medici,infermieri ed operatori e di disporre i tamponi a tappeto per tutelare loro, i pazienti e chi vuole che finisca quest’incubo, prevedendo le dovute misure per chi risultasse contagiato dal COVID-19.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Che fine ha fatto la mia petizione per fare il tampone a santoro? orale e non rimovibile.

  2. Scusate io non ce la faccio. E’ più forte di me. Questo personaggio invece di fare collaborare e spiccare del suo sale in zucca si mette a fare demagogismi insensati. Sei ancora giovane, ma parecchio giovane per la politica. La politica come la vuoi fare tu a pretesti, frase fatte non andrà da nessuna parte. Se buono solo per fare l’amministratore di condominio o il rappresentante di quartiere!

  3. Aveva posto la sede per la campagna elettorale, quale candidato consigliere regionale, in un negozio vicino ad un noto bar di Pastena con un invito sulla vetrina ‘un caffè con Dante’ …

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.