Comune di Salerno, consegna mascherine e gel disinfettante

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
L’Assessorato alle Politiche Giovanili e all’Innovazione del Comune di Salerno promuove e sostiene un’importante iniziativa solidale messa in campo dal Rotaract Club Campus Salerno dei Due Principati, dal Rotaract Club Salerno e dal circolo Legambiente Salerno “Orizzonti”, che hanno provveduto, nei giorni scorsi, a una raccolta fondi per l’acquisto di 450 mascherine e 30 flaconi di gel igienizzante e diversi integratori da destinare al Nucleo Protezione Civile del Comune di Salerno e al personale sanitario dei nosocomi “Ruggi-D’Aragona”e “Da Procida” impegnati nella lotta al Coronavirus.

“Ringrazio di cuore i ragazzi delle tre associazioni coinvolte in questa lodevole iniziativa – dichiara l’Assessore Mariarita Giordano – un mirabile esempio di cittadinanza attiva, partecipazione e senso civico, fondamentale in un momento così difficile per la nostra comunità e il nostro Paese. Diamo in questo modo un aiuto concreto al personale delle strutture sanitarie cittadine, in prima linea a tutela della salute nostra e dei nostri cari, ed ai volontari della Protezione Civile impegnati ogni giorno sul campo per fronteggiare l’emergenza”.

“Queste settimane di emergenza sanitaria non possono farci dimenticare la nostra vocazione rotaractiana all’impegno e all’altruismo – afferma Vincenzo Maria Adinolfi, Presidente Rotaract Club Campus Salerno dei Due Principati. – Abbiamo deciso di agire tempestivamente per contribuire all’azione quotidiana di medici, infermieri e quanti sono impegnati in prima linea per combattere la pandemia. Ringraziamo l’Assessore alle politiche giovanili del comune di Salerno, Mariarita Giordano, per averci incoraggiato e supportato sin dall’inizio, nonché la farmacia SAIT di via Posidonia per aver provveduto in poco più di dodici ore all’ordine da noi effettuato». E aggiunge: “A breve annunceremo altre azioni volte a sostenere l’impegno della Protezione Civile di Salerno. Due le parole d’ordine in questo momento: tempestività ed efficacia”.

“La nostra associazione è sempre attenta al territorio. Solitamente siamo noi stessi a metterci in prima linea, con il nostro tempo, la nostra professionalità, le nostre capacità per migliorare il luogo in cui viviamo e risolvere criticità che notiamo. Tuttavia, nelle circostanze in cui stare a casa è la scelta migliore per noi stessi e per gli altri, abbiamo deciso di contribuire, seppure nel nostro piccolo, con qualcosa di fattivo, non una semplice donazione monetaria. Abbiamo cercato, con la disponibilità di alcuni soci, di andare al cuore della problema e provare a sopperire a tale criticità, con un segno fattivo, con mascherine chirurgiche e gel igienizzanti mani consegnati direttamente lì dove oggi si combatte la battaglia più importante degli ultimi anni. In un momento in cui i nostri medici, i nostri amici sono in prima linea per salvare altri nostri cari, altri nostri amici, noi non possiamo starcene con le mani in mano; come buona retroguardia dobbiamo fornire supporto, laddove possibile, in tutti i modi per noi fattibili. Il Rotaract Club Salerno c’è, insiste sul territorio, dà il suo contributo”, continua la Presidente del Rotaract Club Salerno, Mariapaola Balistreri.

“Quando abbiamo fermato le attività di aggregazione eravamo consapevoli di entrare in un’operatività differente e non meno impegnativa, anzi. Il nostro circolo è sempre presente in tutte le iniziative a sostegno del territorio e non poteva che rispondere positivamente a questa chiamata alla solidarietà”. Queste le parole di Elisa Macciocchi, presidente circolo Legambiente Salerno Orizzonti. “Siamo felici di poter donare un piccolo pezzo delle nostre risorse e speriamo possano regalare un momento di tregua a coloro che sono in prima linea”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. caro “sindaco”: ma il camioncino per la disinfezione delle strade ha fatto l’apparizione come la madonna e poi lo avete richiuso in garage?!?!? bisogna farlo passare TUTTI i giorni!!!!

  2. Le mascherine a detta di molti medici e dall’esperienza cinese,dovrebbero essere obbligatorie per tutta la popolazione con il divieto di uscire di casa senza mascherina(anche fatta in casa andrebbe bene).Per molti medici sarebbe una misura essenziale! Ma pare che i politici e anche il governatore De Luca da questo orecchio non sentono! Fate girare può darsi che il governatore faccia un ordinanza! Ripeto anche le mascherine fatte in casa indossate da tutti obbligatoriamente vanno bene!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.