Coronavirus: Piero De Luca, rabbia per raid al Loreto Mare Napoli “Gesto criminale”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
 “C’e grande amarezza e forte rabbia per quanto accaduto. Il raid al LORETO Mare avvenuto l’altra notte e’ un gesto non solo criminale, ma anche gravemente irresponsabile, perche’ rischia di mettere in pericolo la salute e la vita dei nostri concittadini in un momento drammatico in cui siamo tutti impegnati ad affrontare al meglio l’emergenza coronavirus”. Lo sottolinea in una nota, il deputato Piero De Luca, capogruppo del PD in commissione Politiche europee. “Nonostante gli enormi sforzi compiuti da Regione, Governo e Protezione civile, – aggiunge Piero De Luca – e il grido di allarme lanciato dalla stessa Campania sulla necessita’ di avere quanti piu’ strumenti in grado di sostenere il nostro sistema sanitario, dobbiamo confrontarci con la delinquenza che non si ferma nemmeno davanti alla pandemia. Spero che quanto prima le forze dell’ordine e la magistratura possano assicurare alla giustizia i responsabili di questi atti e mi auguro davvero che atti del genere non si verifichino piu’. Chiariamo, pero’, a tutti che la nostra battaglia non si ferma e non ci lasciamo intimidire da iniziative di tale vilta’. Continueremo a lavorare senza sosta a livello nazionale e territoriale accanto alla Regione Campania e alle istituzioni competenti per rafforzare gli ospedali, aumentare i posti letto e le terapie intensive, supportare e aiutare i medici e tutto il personale sanitario nel loro lavoro eroico”. “Faremo il possibile e l’impossibile, nonostante gesti criminali o comportamenti irresponsabili, per garantire che la popolazione possa essere adeguatamente curata e sostenuta, cosi’ da superare tutti insieme quanto prima l’emergenza coronavirus”, conclude il capogruppo del PD in commissione Politiche europee.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Questo senza pudore cerca visibilità in ogni modo possibile, incurante del momento tragico che stiamo vivendo.
    Come si può pensare di fare campagna elettorale in questo momento, come?
    Si è “indignato” giustamente per questo fatto, ma per il popolo recluso in casa da un mese e chissà fino a quando si pone il problema di come facciamo a campare senza lavorare?
    O crede che abbiamo tutti il posto di ONOREVOLE con annesso lauto stipendio accreditato puntuale ogni mese?
    Vai enSa e pappagallo ragliante e mi raccomando redazione, continuare a censurare non lo farà sembrare più utile al coso dell’articolo.

  2. Eccolo qua, cominciavano a preoccuparci!
    Che saggezza che ha, che perle di cultura che ci regala e che……faccia!

  3. Statt’ a cas, possibilmente senza socials dove ripeti quello che tutti sanno nella celebrazione dell’ovvio per fini propagandistici.
    Vuoi fare qualcosa di utile..? devolvi diarie ed indennità da parlamentare alla Protezione Civile e renditi promotore presso il Comune di Salerno (città che ti è quotidianamente tanto cara anche se non ti ha votato) di slittamento del pagamento delle principali tasse comunali (TARI ed IMU)

  4. ma un poco…e dico un poco…ma appena un poco….ma ci pensi mai a quanto fuori luogo te ne esci co queste esternazioni….lo capisci che sei un figlio di papa’ e a smetti di fare il saccente…..vali niente…nessuno ti segue…e basta mo’….

  5. Abbiate la decenza di prendervi le indennità e gli appannaggi in silenzio. Beneficiati!!!

  6. Onorevole vada avanti e non faccia caso a noi che la pagnotta dobbiamo sudarcela.
    Lei invece con qualche post promozionale, qualche ovvietà, qualche inaugurazione e qualche comparsata riesce sempre a mettere il piatto a tavola grazie a Papino, a noi asini raglianti che ti pagano lo stipendio ed ai parassiti che ancora ti sostengono.
    Senza dignità e vergogna…….

  7. La redazione continua a censurare chi dice la verità…..
    Vergognatevi!!!!!

  8. hanno censurato anche me che avevo detto che il giornale sempre edito dalla famiglia De Luca…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.