Il Covid 19 “chiude” il basket: FIP dichiara conclusa la stagione 2019/20

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Federazione Italiana Pallacanestro ha deciso di ritenere conclusa la stagione sportiva 2019/20 per tutte le attività organizzate dai Comitati regionali. La Hippo Basket Salerno ha appreso la comunicazione dai canali istituzionali della FIP. Il presidente Petrucci ieri, in tarda serata, ha dichiarato ufficialmente la sospensione di tutte le attività dei Comitati regionali. I campionati dalla Serie C Gold alla Seconda Divisione (inclusa la Serie B femminile), i tornei giovanili e tutte ciò che concerne il Mini Basket sono da considerarsi conclusi per la stagione 2019/20.

«Nel contesto del dramma emergenziale che sta vivendo il nostro Paese e, più in generale, l’intera comunità mondiale – si legge in una nota ufficiale diramata dalla Federazione – a seguito delle analisi svolte nel corso della riunione del Consiglio federale dello scorso 9 marzo e dopo aver ascoltato il parere del vicepresidente vicario, del rappresentante della consulta e del coordinatore delle attività del Settore Agonistico, il presidente Fip Giovanni Petrucci ha ritenuto di adottare il provvedimento che dichiara conclusa la stagione sportiva 2019/2020 per ogni attività (minibasket, giovanile, senior, femminile, maschile) organizzata dai Comitati Regionali Fip».

«Prendiamo atto della decisione della Fip causata della emergenza sanitaria – ha dichiarato il presidente Giosafat Frascino –. Iniziamo a lavorare sin da ora per la prossima stagione, studiando ed approfondendo materie teoriche che ci daranno una grosso aiuto alla ripresa delle attività. Manteniamo viva la rete con i tesserati proponendo attività da svolgersi a distanza. Speriamo che le istituzioni locali supportino le Associazioni sportive che non hanno utilizzato gli spazi pagati fino a fine stagione. Rimaniamo uniti e coltiviamo sempre positività e speranza».

«Io credo che lo stop ai campionati era una cosa da dover fare assolutamente, viste le grosse problematiche riguardanti la pandemia che stiamo vivendo – ha affermato il direttore sportivo Giovanni Carmando –. La cosa importante è incominciare già da adesso ad organizzare la prossima stagione, cercando di colmare tutti quei vuoti che sono rimasti insoluti per colpa dell’emergenza Coronavirus. Comunque tutti noi siamo già pensando a come ci dobbiamo risollevare. Forza Italia, viva il basket».

«Spero onestamente in una ripresa comunque delle Attività anche senza campionati, in qualche modo, quando usciremo da questa quarantena – ha detto il Direttore tecnico Aldo Russo –. La salute prima di tutto, e questo è fuori discussione. Ma penso ai tanti nostri ragazzi che appena usciranno di casa vorranno giocare, e noi allenarli.

Per questo spero che ci possa essere la possibilità di fare attività a giugno, luglio ed agosto. Mi piacerebbe pensare a questo periodo come le vacanze estive “forzate”, e così recuperare l’aspetto mentale da questo isolamento. Intanto non ci fermiamo. La nostra formazione come allenatori continua, perché abbiamo il dovere di farci trovare pronti e ancora migliori per tutti i nostri atleti».

«La salute viene prima di tutto e non possiamo che accettare questa decisione, seppur a malincuore – ha sottolineato il responsabile del Mini Basket, Michele Masturzo –. Con tutta una serie di iniziative tramite i nostri canali social, non ultime le HippOlimpiadi, stiamo cercando di testimoniare la nostra vicinanza a tutta la famiglia Hippo e di tenere impegnati i più piccoli, che potrebbero vivere male la quarantena. Continueremo a farlo, perché con il sorriso sarà più facile vincere questa battaglia».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.