Le mascherine fanno litigare De Luca e Protezione civile, oggi nuovo round

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Nel bel mezzo della crisi nazionale per l’emergenza coronavirus c’è da registrare anche l’aspra battaglia dialettica tra il governatore della Campania  Vincenzo De Luca e le il governo, o meglio la Protezione civile che è il braccio operativo di Palazzo Chigi. Pomo della discordia le forniture di attrezzature sanitarie che – come scrive anche il quotidiano “Il Mattino” – la Regione sostiene di non aver ricevuto da Roma, mentre la Protezione civile sostiene di aver inviato per il fabbisogno di medici e personale sanitario nel nostro comprensorio. Oggi  è atteso un secondo round di questo serrato confronto, dal momento che De Luca ha anticipato «di spiegare di persona quali siano state le forniture richieste alla Protezione civile» per contenere il contagio e cosa sia arrivato realmente. I

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Bello, ascoltami bene tutti i commercianti stanno in ginocchio fra qualche giorno non possiamo mettere il piatto a tavola. Fai una cosa mo mo chiama a Roma e fai presente che non servono solo gli attrezzi sanitari servono pure è sord e capit ca ven a guerra.

  2. Se non l hanno capito lo capiranno, dicono di stare a casa e va bene è giusto ,visto che i nostri governanti non hanno saputo proteggerci prendendo misure adeguate quando lo avrebbero dovuto fare , adesso tocca a noi cercare di evitare il contagio stando chiusi in casa, però c’è un però fino a quando potremo stare a casa noi e dico noi non abbiamo i soldi loro e purtroppo per noi comuni mortali è un lusso anche stare malati perché la grande maggioranza delle persone vive alla giornata perciò quando tempo potremmo stare chiusi ancora?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.