Campania: macellai rinunciano ai 600 euro, “Bonus a chi deve stare chiuso”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Atto di solidarietà dei Macellai aderenti all’U.R.MA.C. (Unione Regione Macellai della Campania) – FENAILP a favore dei colleghi commercianti, costretti a restare chiusi a causa dell’emergenza Coronavirus19. “Molti di noi, afferma il Presidente dell’U.R.MA.C. Francesco Maiorano, hanno deciso di rinunciare al bonus da 600 euro, messo in campo dal Governo con il Decreto “Cura Italia”, in modo che queste risorse possano rimanere a disposizione soprattutto per i piccolissimi imprenditori, attualmente costretti a restare chiusi”.

Le macellerie continua il Presidente Maiorano, considerate “attività essenziali” anche nell’ultimo Decreto, più restrittivo, del premier Conte, continuano a rimanere aperte e a lavorare, nonostante le difficoltà dettate dal momento che stiamo attraversando”.

“Proprio in questo periodo di grande incertezza, sottolinea Maiorano, “si richiede un forte senso di responsabilità e in particolare di solidarietà tra le categorie che più di tutte, ne stanno subendo le conseguenze a livello sociale ed economico”.

Di qui la scelta degli iscritti all’U.R.MA.C.-FENAILP di rinunciare al Bonus dei 600 euro. “Crediamo che in un momento difficile come questo, ha ribadito il Presidente Maiorano, la solidarietà fra i commercianti sia fondamentale per uscire il prima possibile da questa situazione e ripartire tutti insieme una volta che l’emergenza sarà terminata”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Atto nobilissimo, siete grandi davvero!
    Dovrebbero seguire il vostro gesto tutti i nostri “cari” (nel senso che ci costano tanto) ed incapaci politici.
    Però credo che avreste dovuto prendere questi soldi (elemosina più che altro) e devolverli voi stessi a chi ha bisogno.
    Adesso i porci-politici troveranno il modo di farli finire nelle loro tasche.
    Ripeto : grandi e nobilissimo gesto!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.