Rifiuti di positivi e in quarantena, raccolta a domicilio di Salerno Pulita

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Partirà lunedì, 30 marzo, la raccolta a domicilio dei rifiuti prodotti dalle persone risultate positive al coronavirus e/o in quarantena obbligatoria. Salerno Pulita ha destinato, per tutta la durata dell’emergenza sanitaria, un veicolo e una squadra dedicata di operatori per effettuare questo servizio che rientra tra le misure mirate al contenimento della diffusione del coronavirus.
Ricevuto l’elenco dalle autorità, già ieri Salerno Pulita ha contattato le famiglie interessate e oggi provvederà alla distribuzione del kit, contenente sacchetti di due colori diversi per la raccolta e nastro adesivo. Il servizio verrà effettuato due volte a settimana, il mercoledì e il sabato, dalle ore 10 alle 16, e solo per la settimana di avvio anche lunedì 30 marzo.
Modalità di raccolta
Le persone al coronavirus e/o in quarantena obbligatoria presso la propria abitazione:
– non dovranno più differenziare i rifiuti;
– dovranno utilizzare per la raccolta il sacchetto nero (fornito con il kit) da inserire all’interno del contenitore domestico, possibilmente a pedale, dove getteranno qualsiasi tipo di rifiuto, compresi fazzoletti, guanti e mascherine;
– il sacchetto nero va chiuso bene, con il nastro adesivo fornito con il kit, evitando di schiacciare i rifiuti;- Infine, bisognerà mettere il sacchetto nero in quello rosa “covid 19” e tirare i lacci di colore giallo.
Tutte queste operazioni vanno fatte indossando guanti monouso.
Modalità di conferimento
– Le persone interessate, nei giorni di raccolta, saranno contattate dagli operatori di Salerno Pulita all’arrivo preso il domicilio;
– l’utente posizionerà il sacchetto davanti alla porta e solo quando questa sarà richiusa gli operatori si avvicineranno per ritirare il sacchetto rosa.
Questa procedura viene adottata affinché il servizio sia espletato in condizioni di massima sicurezza evitando contatti tra gli utenti e gli operatori. I rifiuti così raccolti saranno inviati al termovalorizzatore di Acerra per essere bruciati.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Con la gestione dirigenziale ( del tutto incapace e menefreghista) che si ritrovano ringraziando il grande direttore che ha portato allo sfascio quest’azienda garantendo carriera a chi non meritava ma soprattutto non è all’altezza, sicuramente avremmo per i poveri mal capitati in questo servizio una valle di lacrime. Nessuno dice se questi operatori sono formati o lo sono stati, 2 volte a settimana il ritiro quindi gli altri saranno in organico con operatori “comuni” quindi saranno tutti investiti da un’eventuale rischio, perché è noto che il periodo d incubazione del virus è dai 4 ai 12 giorni. Complimenti ne vedremo delle belle, anche se spero di no per la salute di queste persone.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.