S’aggrava il bilancio dell’ospizio di Sala: terzo decesso, morta 88enne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
S’aggrava il bilancio dei morti per il coronavirus tra gli ospiti della casa di cura per anziani “Fondazione Istituto Juventus” di Sala Consilina: sono tre i decessi. Alla lista si è aggiunta nella notte anche una 88enne. Risultato positivo, poi, il tampone effettuato anche sul presidente dell’ospizio. Sono in totale 24 le persone della casa di riposo risultate positive, tra queste anche 2 operatori.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. davvero?? tre decessi in un ospizio? è morto una persona di 88 anni?? è una notizia, di solito la vita media è 140 anni, mi dispiace.. mia madre è morta minorenne a 69 anni e mio padre appena maggiorenne a 76..
    Ma quando la finirete di fare questo terrorismo??? la gente sta capendo sempre più, sappiatelo, politici e giornalisti..

  2. x fra ignorante da velletri

    ci sono 40 positivi… li ci lavorano 30 persone che la sera rientrano a casa dalle loro famiglie… .. forse non hai capito la gravita’ della situazione…

  3. 19.42 e 19.34 omologhi, ho pena io per voi, quello che non capite è che con estremaprobabilità siete infetti pure voi, non lo sapete e state benssimo. Tutti concordano ormai nel dire che i reali contagiati sono 10-12 volte di più di quelli scoperti, perchè non si fanno in test, perchè i test sono assolutamente inattendibili, e perchè ci sono i tre quarti dei casi completamente asintomatici. Quando avrete capito questo possiamo passare al gradino successivo, ok?
    Rientrano nelle famiglie? e quindi? al di sotto di 30 anni in italia non è morto nessuno, zero, e ancora non volete capire quel numero fondamentale che dà l’ISS, i morti “senza altra patologia nota”, fino alla settimana scorsa in italia erano 6… continuate a dire mincxxte?? fate pure, felici di morire nell’ozio. Sappiate comunque che i malati di epatite, cancro, reni, diabete, allergie gravi, cuore, leucemie .. etc etc etc, stanno passando in secondo piano per colpa VOSTRA e della vostra creduloneria a tutto. Per voi sono malati di serie b? a loro vengono rimandate le visite, mentre un “sospetto cv” blocca tutto un ps..
    allora la frase giusta per te è “forse non hai capito la gravita’ della situazione…” – degli altri MALATI GRAVI, di malattie che uccidono dieci, venti, cento volte questo CV, OK? PENA PER VOI, ma più per questi malati di cui nessuno si interessa più (e non è colpa dei medici che fanno il loro lavoro).
    Intanto la paralisi totale e ottusa continua qui da noi, per mascherare chiaramente le mancanze del sistema, non c’è altro motivo.
    Con i milioni spesi per stupidissimi controlli di polizia, e con quelli che si perdono con la morte dell’economia, si potevano comrpare quanti respiratori automatici a 5-6mila euro l’uno??? vabe che parlo a fare, avete il cervello plasmato ben bene dalle tv, inutile.
    Poi vorrei capire come mai solo qualche mese fa non c’era la benzina per le ff.oo. e mai una pattuglia disponibile, oggi ci stanno miliardi e soldi pure per gli elicotteri in missione passeggiatore abusivo..
    che pena che fate… nessuna capacità di comprensione autonoma della realtà e dei dati che il ministero diffonde, oltre che l’istat..
    Tra poco mi volete spiegare dove devo andare a mangiare, io, le partite IVA e quelli che lavorano a contratto o alla giornata?? veniamo a casa vostra che avete lo stipendio statale fisso??

    é bello fare i fighi dal divano di casa e lo stipendio che arriva direttamente senza fatica, no?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.