Coronavirus: “Spesa Sospesa” anche a Salerno, l’elenco delle attività aderenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Pronta, la lista dei supermercati e dei negozi alimentari salernitani che hanno aderito a “La spesa sospesa”, iniziativa lanciata dal Centro per la Legalità di Galahad, con il patrocinio del Settore Politiche Sociali del Comune di Salerno guidato dall’Assessore Nino Savastano, per aiutare le numerose persone che stanno attraversando un periodo di difficoltà economiche, a causa della chiusura e della sospensione di quasi tutte le attività produttive e commerciali previste per contenere il contagio del Covid-19.

Innumerevoli, in pochi giorni, le richieste di aiuto giunte da parte di famiglie che stanno avendo difficoltà anche a provvedere alla spesa quotidiana.

Per rispondere a tale esigenza, grazie a “La Spesa Sospesa”, i cittadini generosi, quotidianamente, potranno acquistare uno o più prodotti in più rispetto a quelli che occorrono loro, e riporli, dopo aver effettuato i pagamenti, in un carrello o in un’area dedicati alla raccolta alimentare, siti non distante dalle casse. Le persone in difficoltà, dal canto loro, dopo aver effettuato le loro compere, avranno la possibilità di prelevare da 1 a 3 dei prodotti donati, gratuitamente.

La modalità di ricezione dell’aiuto pensata risulta basata sulla “buona fede” dei beneficiari della “spesa sospesa”: i cittadini non dovranno esibire alcuna documentazione attestante il loro reddito (utile per accertarne il bisogno), né recarsi al market in orari e giorni stabiliti per la distribuzione, in quanto, nel rispetto della normativa vigente, queste ultime disposizioni potrebbero causare assembramenti di persone o contatti ravvicinati tra fruitori del servizio e personale del market.

Preferibile, quindi, regalare un pacco di pasta, dei pelati o altri prodotti alle persone in difficoltà in modalità “fiduciaria”, così da consentire a chi sta attraversando un periodo economico non semplice, di poter portare a casa qualche alimento in più rispetto ai suoi acquisti, evitando intermediari e processi che favoriscano contatti diretti tra le persone.

“Siamo soddisfatti del risultato ottenuto: al momento, sono 20 le attività, tra supermercati e alimentari, ad aver aderito all’iniziativa, da Fratte, passando per il centro e fino alla zona orientale. – ha detto la presidente della cooperativa Galahad, la giornalista Marilia Parente –

Un ringraziamento particolare va al Settore Politiche Sociali del Comune di Salerno guidato dall’assessore Nino Savastano che ha subito accolto la nostra iniziativa, cogliendone il senso sociale ed apprezzando la modalità studiata per lo scambio fiduciario tra donatori e fruitori che rappresenta, ad oggi, a nostro avviso, la modalità migliore nel rispetto delle ordinanze in vigore per la limitazione di spostamenti e contatti ravvicinati per contenere il Covid-19.

Mi preme ringraziare, tra gli altri, Laura Vitale presidente del Comitato San FrancescoDon Rosario Petrone parroco di Brignano, Gianfranco Ferrigno presidente della Claai, Don Marco Raimondo parroco di Matierno, la cuciniera vegana Cristina De Vita e il fotoreporter Guglielmo Gambardella che immediatamente si sono attivati per aiutarci nella raccolta delle adesioni da parte dei commercianti.

Colgo l’occasione, infine, per ringraziare anche i giovanissimi utenti del Centro per la Legalità, in particolare Roberta De Domenico, Francesco Pio Landi, Marianna Ceruso e Rita Stanzione che, insieme a noi volontari, si sono improvvisati call center per contattare gli esercenti e divulgare l’iniziativa, impegnando la quarantena in modo utile”.

Di seguito, dunque, la lista pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Salerno (www.comune.salerno.it) che sarà aggiornata periodicamente in caso di nuove adesioni e resa nota anche sulla pagina Facebook “Centro per la Legalità- coop. Galahad”.

Elenco market e negozi alimentari aderenti:

  1. Carrefour Market  Salerno 2 – via Posidonia, 132
  2. Carrefour Market – via San Leonardo 120 Traversa Migliaro, 18
  3. Supermercato Carrefour Express – piazza Sant’Agostino 27/28
  4. Supermercato Etè – via Paolo de Granita 11
  5. ReStore Supermercato Cash and Carry Dettaglio e Ingrosso – via Pandolfina Fasanella, 23
  6. Autuori Surgelati- viale Antonio Gramsci, 73
  7. Todis Supermercato Salerno– via Roberto Volpe
  8. Sigma – via Manganario 27
  9. Conad City- via irno 29/33
  10. Salumeria di Cuoco Assunta – via Nizza 142
  11. MD Discount – via San Leonardo 236
  12. L’arte della frutta- via Indipendenza 26
  13. Minimarket Da Nello – via Brignano Inferiore 98
  14. Cremeria “Antonio” di Cantarella Antonio – piazza Matteo Luciani 6/7
  15. Alimentari De Maio Luisa – via Carmine 81
  16. Conad Superstore –  via delle Calabrie 4
  17. Conad Superstore – Centro Commerciale Le Cotoniere, via dei Greci 5
  18. Conad – via Volontari della Libertà 45
  19. Iacovazzo Punti vendita diretti a Salerno –  via Zanotti Bianco 65, Pastena / via Robertelli 36, Torrione
  20. Surgelati Piazza Malta di Forte Domenico – Piazza XXIV Maggio, 16/bis

Per aderire

I supermercati  e i negozi alimentari di Salerno aderenti al progetto, possono rendere nota la loro disponibilità via mail alla cooperativa (Galahadsalerno@hotmail.it).

Riceveranno, così, una locandina/avviso realizzata ad hoc, da affiggere all’ingresso dell’esercizio, per informare i clienti sulla possibilità di offrire un contributo o di essere destinatari nell’ambito dell’iniziativa.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Meno male che non sono tutti come il mio “amico” Salvatore: che pur stando meglio di tutti i prodotti se li sarebbe presi tutti lui.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.