NIDIL Cgil Salerno: dal 1 aprile si a presentazione domande di indennità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Dal primo Aprile sarà possibile presentare le domande di indennità previste dal decreto Cura Italia per tutti i liberi professionisti titolari di partita Iva o di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa,  per gli iscritti alle gestioni speciali dell’AGO (casse commercianti ed artigiani), per i lavoratori autonomi iscritti Fondo pensioni lavoratori dello spettacolo (ex ENPALS) ed i collaboratori sportivi, ai quali è stato introdotto il riconoscimento di un importo di 600€ a titolo di compenso per il mese di marzo 2020.

Sarà possibile per i  lavoratori autonomi ed i collaboratori iscritti alla gestione separata INPS presentare istanza per congedo parentale di 15 giorni o per voucher babysitter. Accogliamo inoltre con favore il riconoscimento dell’indennità anche ai professionisti delle casse di previdenza, ai quali spetteranno le somme erogate dal fondo per  il reddito di ultima istanza.

Sono risultati assolutamente non scontati, frutto di fattive interlocuzioni tra Governo e parti sociali,  e che giudichiamo positivamente. NIDIL CGIL si è battuta nei giorni scorsi alacremente affinchè categorie che sino ad oggi erano sempre state escluse dagli ammortizzatori sociali potessero beneficiare di misure di sostegno al reddito.

Perché non esistono lavoratori di serie B

Ma occorre prevedere misure anche per tutti gli esclusi, i collaboratori occasionali, i rider, che non hanno partita Iva e non sono co.co.co., una tipologia molto a rischio, i lavoratori del food delivery che restano a casa, perché esposti al contagio, ma per i quali non è stata prevista alcuna indennità.

Abbiamo istituito uno “Sportello Emergenza Covid” per fornire supporto e dare risposte così da affrontare insieme l’emergenza Coronavirus, sarà possibile per qualsiasi info, aiuto o dubbio contattarci via mail nidil@cgilsalerno.it e pec nidil.cgilsalerno@pec.it o tramite i nostri recapiti (089.2586733 e 328.8962453)  oltre che mezzo social FB/Instagram.

Garantiamo il nostro sostegno e la nostra vicinanza affinchè nessuno sia lasciato solo, nessuno sia lasciato indietro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Sono un lavoratore di Perdifumo, avrei bisogno della vostra assistenza.. Grazie Giampiero

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.