De Luca contro il Governo: “Messaggio irresponsabile, in Campania non si esce”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
57
Stampa
Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha criticato aspramente l’ultima circolare emessa dal Governo.

“Considero gravissimo il messaggio proveniente dal Ministero dell’Interno, relativo alla possibilità di fare jogging e di passeggiare sotto casa.

Si trasmette irresponsabilmente l’idea che l’epidemia è ormai alle nostre spalle. Si ignora tra l’altro, che vi sono realtà del Paese dove sta arrivando solo ora l’ondata più forte di contagio. Si rischia, per una settimana di rilassamento anticipato, di provocare una impennata del contagio.  Ribadisco che in Campania rimane in vigore l’ordinanza regionale, derivata da motivi di tutela sanitaria, la cui competenza è esclusivamente regionale. Si ribadisce che è assolutamente vietato uscire a passeggio o andare a fare jogging”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

57 COMMENTI

  1. Stai perdendo una grossa opportunità per cambiare il tuo colore politico. PENSACI purtroppo il tuo partito è arrivato alla frutta.

  2. È difficile da accettare.. Ma rimanere a casa è la cosa più giusta e solo che ha un po’ di cervello lo comprende

  3. PERCHè NON PUBBLICATE IL MIO COMMENTO PRECEDENTE? LO RIBADISCO PARI PARI, penso che non ci siano frasi offensive…”bravissimo, ci pensi lei a noi ed ai nostri cari più deboli, il Governo pensa solo a fattori economici”. I bambini possono fare sacrifici per i loro nonni.
    se non pubblicate ancora significa che siete policitizzati e vi dovete vergognare

  4. Benissimo Governatore, approvo anch’io, non dobbiamo abbassare la guardia. Ma la testa….serve veramente a dividere le orecchie.

  5. non è una decisione popolare ma è una decisione seria, saggia. Aggiungo che già ci sono centinaia di “eccezioni” alla regola….quindi facciamo i bravi. Io ho 50 anni , la panza l’avevo già prima …. figuratevi se ho piacere a non poter fare 4 passi, però ho due figli adolescenti che meritano l’oscar per come si stanno comportando; senza isterie e senza colpi di testa. Le situazioni vanno comprese e spiegate. Qua la situazione è seria e sarà lunga, e fin quando non avremo un vaccino (..) saremo sempre sotto pressione, nulla sarà come prima. Io ho l’impressione che il Governo subisca troppe pressioni dal mondo “economico” e dai mass media in genere. E’ una pandemia planetaria, non è un fenomeno politico “nostrano”. E non bisogna per forza cavalcare la tigre degli acquisti pasquali e del fatturato mancante, aizzando gli animi, e accendendo qualsiasi discussione di colore politico. La salute della gente viene prima del fatturato. I sacrifici si fanno tutti insieme, altrimenti poi esce il cojone di turno che reclama i pieni poteri…..ve lo ricordate? Ehh…!! e che volete fare la fine dell’Ungheria? Prudenza, e lasciate perdere gli ubriaconi da spiaggia…!

  6. prima dell’emergenza sanitaria non ti avrei MAI dato il mio voto! Dopo le tue prese di posizione riguardo il contenimento dei contagi, ti faccio campagna elettorale GRATIS!!!!
    Non Mollare Governatore De Luca!

  7. un genitore intelligente di questi tempi non ha bisogno di consigli.Solo un incosciente porta il figlio fuori casa .

  8. Ormai il caos legislativo segna il disfacimento morale dell’Italia. A Roma un governo nazionale imbelle ed incapace di affrontare con serietà i problemi e che determina lo stato di emergenza dal 31/01/2020, ma che ha preso decisioni stringenti in merito all’emergenza sanitaria da Covid19 solo dal 08/03/2020 consentendo le “transumanza” dal nord al sud e che non avocando a sé come sarebbe stato giusto fare tutte le competenze in materia di sanità pubblica, con ordinanze di carattere nazionale valide per tutti, in un perverso gioco a scaricabarile ha lasciato che in Italia ogni regione abbia le sue ordinanze diverse. Per il principio della gerarchia delle fonti legislative le leggi e ordinanze nazionali hanno prevalenza superiore a quelle regionali di carattere inferiori, ma nello specifico caso il presidente De Luca ha pienamente ragione e usa il buon senso del padre di famiglia rispetto alle burocratiche ed insulse circolari del Ministero degli Interni, ma tutto questo caos legislativo non fa altro che sfiduciare ulteriormente i cittadini verso il rispetto nelle istituzioni che “dovrebbero” guidarci. E tutto ciò sotto l’assordante silenzio della “mummia” sul colle più alto….

  9. De Luca vuole fare il dittatore comunista quando la Campania è la regione che ha tagliato la sanità più di tutte. Ci sono gia 500000 mila nuovi poveri, la gente morirà di fame e le pecore che lo seguono.

  10. Aspetti i vostri apprezzamenti a questa isteria collettiva guidata da un capopopolo più che da un politico, quando molti di voi non avranno più da mangiare. Ed accadrà, fra un mese o un anno, ma accadrà.

  11. Nessuno porterebbe il bambino per strada, in quanto i morti ci sono e come. De Luca è responsabile dei tagli alla sanità, quindi i fatti dimostrano che non ha saputo governare bene, poi non parliamo di pochi tamponi effettuati, è un’altra cosa la zona di pastena ci sono tutte e vie scassat.

  12. Assurda la decisione del governo. I pediatri hanno ragione ma non tutti vivono in villette in zone scarsamente popolate. Ho visto gente correre con il cane sfiancato, non mi meraviglierei di vedere migliaia di persone con i figli fuori per tutta la giornata. Come si fanno i controlli sul tempo, soprattutto in campania dove la disciplina vale per gli altri. Ci vuole un attimo per trovare i genitori a chiacchierare ed i bambini a giocare a pallone. Sta passando un msg sbagliato e anche quando cesserà la quarantena bisognerà stare attenti, niente sarà come prima.

  13. caro de luca lascia la sinistra comunista incapace e irresponsabile e vieni nel centro destra

  14. … in questo caso ha ragione‼️ Per il resto … tra le palle degli arrivi di mascherine e respiratori, tra le riaperture di ospedali dismesso ed i tempi biblici per riattivarli ed i tormentoni … è identico agli altri‼️ Poi, al solito, per come è scafato … sa farsi ascoltare con i monologhi da attore di razza. Il purtroppo e spesso … la realtà è di granlunga differente dalla chiacchere.

  15. Già nella giornata di ieri è aumentato notevolmente il numero di auto e di persone in giro per Salerno.Evidentemente le prime notizie confortanti hanno fatto credere alla gente che è passato il pericolo. Ma ho constatato, nel tragitto cittadino che faccio ogni giorno per andare a lavorare in Ospedale, di non aver MAI trovato forze dell’ordine per i dovuti controlli.

  16. Pienamente d’accordo con Max! L’ unico precisazione è che è ancora in vigore il Regio decreto delle 2 Sicilie” facite ammuina” -norma di fonte superiore che non può essere contrastata da nessun altra norma.

  17. Non si é compreso che questo virus é uma bestia e colpisce tutti,dalla semplice febbre ti trovi nel giro di poche ore ricoverato in ospedale

  18. X i soloni che non capiscono niente di sanità e ancora si intertardiscono ad addebitare a De Luca colpe non sue visto che la sanita era commissariata da anni e bloccava assunzioni e tutto e che solo ora è uscita fuori da questa situazione,pensate che De Luca nel giro di 4 mesi faceva diventare la sanità campana vecchia di decenni come quella lombarda?De luca si sta dimostrando un grande governatore!!

  19. solo un inconsapevole, un superficiale, può pensare che De Luca appartenga ad un partito politico.

  20. Ha avuto 5 anni di tempo per risanare la sanità. La fatto. Vai a richiedere una visitia vedi cosa ti rispondono. Deve andare in pensione a casa subito. Sto popolano del….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.