Campania sott’esame: trend contagi indecifrabile, stop previsioni sui tempi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Le previsioni per la Campania sulla fine del contagio sono divergenti e per questo non c’è alcuna previsione statistica che possa essere attendibile per la nostra regione. La conferma – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – arriva dall’Einaudi Institute for Economics and Finance (Eief) che ha applicato i metodi dell’econometria per prevedere la fine dell’epidemia in Italia:  Franco Peracchi, docente a Tor Vergata e alla Georgetown University di Washington, prima per la Campania ha appuntato la data del 20 aprile, poi ha provato a spostarla in avanti ma al momento di pubblicare il lavoro ha deciso di escluderla dalla tabella. La prima ragione è positiva: i numeri del contagio tutto sommato sono ancora piuttosto modesti e questo li rende ballerini. La seconda ragione è più sostanziale. In Italia il giorno in cui ci sono stati più casi diagnosticati è stato sabato 21 marzo con 6.557 contagi, di cui appena 99 in Campania, cioè l’1,5%. Nei giorni successivi la nostra regione ha fatto registrare per quattro volte dati in calo rispetto al giorno precedente e per cinque volte valori in rialzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Caro Signor computer, forse non hai capito che noi cafoni o terroni, siamo inclassificabili e indecifrabili, perchè non ubbidiamo a leggi fisiche o leggi scritte, seguiamo semplicemente l’istinto, che ci ha permesso di sopravvivere a sequele di invasioni, dominazioni, costrizioni, pestilenze e guerre, persecuzioni e discriminazioni. Siamo sempre stati considerati schiavi, vassalli o sudditi perciò abbiamo gli anticorpi che rifiutano l’ordine e l’autorità. Abbiamo imparato a vivere alla giornata, ad afferrare l’occasione di un attimo, a difenderci fregando chi ci vuol fregare, a usare mille astuzie mille espediente per un fine solo . arrivare fino alla sera portando a casa la pelle. Siamo sfuggenti a valutazioni scientifiche e matematiche semplicemente perchè sfidiamo la sorte abbiamo comportamenti irrazionali e schizofrenici, siamo sfuggenti e confusi come la nebbia, seguiamo la fantasia e non la ragione, invochiamo Santi e Madonne seguendo riti pagani ma quasi sempre siamo vivi e godiamo quando ci riscaldiamo ai raggi del sole.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.