Picchi di contagio: De Luca, più controlli e presenza dell’Esercito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Il Presidente De Luca ha chiesto al Prefetto di Napoli la predisposizione di un massiccio servizio di controllo da parte delle Forze di Polizie e Forze Armate in alcune realtà dove si registrano picchi di contagio. A Torre del Greco si è registrato un picco di 40 casi e una presenza irresponsabile e diffusa di persone nelle strade cittadine.

Così a Casoria, Afragola e in strade centrali di Napoli. E’ necessario richiamare ogni cittadino a comportamenti responsabili. Ma è necessario, evidentemente un controllo più capillare e anche una attività repressiva.

A tale scopo il Presidente De Luca ha formalizzato la richiesta di rafforzamento della presenza di Forze Armate in Campania, a supporto dell’attività di controllo già in essere. E’ stato chiesto pertanto l’invio urgente di altre 300 unità di appartenenti alle Forze Armate.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Che posto strano, Napoli e la sua area metropolitana.
    Bello, colorato, solare.
    Ma anche pieno di ignoranti.

  2. Di caverna, governatore è un titolo che non appartiene ai presidenti di regione.
    E cerchi di mangiare meno.

  3. i morti in Campania nei primi tre mesi del 2019 sono stati 16200, fonte Istat. Qualcuno ci vuole spiegare i numeri di questa emergenza partendo da quel punto fisso? quanti sono i morti fino ad oggi? se sono di più, molti di più, allora concordo appieno con tutti i blocchi che volete. Ma se sono simili o molti di meno… c’è più di qualche persona che dovrebbe dare spiegazioni. Intanto attendo con ansia tutti i sapienti pappagalli che parlano fotocopiando i vari sborioni e laquaglia.
    I casi di polmonite lì al nord sono un’emergenza da anni, ci sono inchieste della magistratura già due anni fa, per centinaia di “polmoniti atipiche”.. i motivi cercateveli da soli in rete, ma come mai non era un’emergenza nazionale fino all’anno scorso e oggi lo è?? in base a quali numeri????

  4. Aspetto il tuo governatore quando invece di fare lo sceriffo, dovrà affrontare la prossima crisi socioeconomica che investirà come uno tsunami la nostra regione.

  5. A De Luca piace fare il generale con tanti soldatini, io invece preferirei che facesse come il suo collega Zaia aumentando il numero di tamponi e di test. Detto questo ritengo utilissimo limitare le uscite ai soli casi previsti dalle ordinanze.

  6. A saldo il differenziale sarà poco diverso, ma se si continuava a farlo circolare sarebbe stata una carneficina di anziani.
    Ma voi che girate fuori questo discorso che può essere valido fino ad un certo punto….vi chiedete anche il differenziale dei Malati in terapia intensiva?
    Pensate che il mega centro fieristico di Milano e Madrid, zeppo di malati perché non è capitato nel trimestre 2019?
    Dico io vi sbattono immagini da lazzaretto manzoniano e neanche ci ragionate sopra?
    Più che scienziato a te serve un oculista.

  7. 23:16, pooopoooooo pooooo!
    che suoni il clacson?
    per spaventare le tigri!
    ma qui non ci sono tigri!
    hai visto che funziona!???!
    se capisci capisci…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.