Assegno straordinario figli 160 euro possibile fino a 18 anni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il nuovo bonus straordinario fino a 160 euro per chi ha figli di età compresa tra zero e 14 anni potrebbe diventare un assegno universale ed essere esteso a tutte le famiglie che hanno figli fino a 18 anni: lo ha dichiarato oggi il ministro della Famiglia, Elena Bonetti, secondo quanto ci riporta l’agenzia stampa Adnkronos.

“L’assegno straordinario per i figli credo sia una misura necessaria per dare alle famiglie italiane una prospettiva temporale non solo di sostegno ma anche di supporto perché stiamo chiedendo in questi mesi una capacità di riorganizzare la vita sociale, relazionale, comunitaria e lavorativa”, ha detto il ministro intervenendo in diretta Facebook al Forum famiglie.

“Le risorse che mettiamo in campo a debito – le pagheranno i nostri figli in futuro – sono per il presente dei nostri ragazzi. Una misura che va fatta subito e in modo semplice”. Intervistata dal presidente del Forum Famiglie, Gigi De Palo, il ministro ha spiegato che la proposta di bonus straordinario messa in campo fa riferimento “all’assegno di natalità che aveva già definito le fasce Isee”.

Quindi, la ministra ha ripetuto quelle che sono le fasce già previste: 160 euro al mese per ogni figlio per le famiglie con meno di 7.000 euro di Isee, 120 euro per le famiglie tra i 7.000 e i 40.000 euro di Isee e 80 euro per i nuclei famigliari con Isee superiore. La misura è stata inserita nel prossimo decreto legge che il Governo varerà entro aprile.

Poi ha aggiunto che questo accadrà “ovviamente con gli opportuni correttivi che potrebbero essere fatti” e ha sottolineato che in ogni caso l’importo dell’assegno non potrà essere slegato dal reddito Isee.

“Si è pensato di estenderlo fino a 14 anni – ha ribadito Bonetti – perché coincide con l’esigenza familiare di custodia dei minori da parte di una presenza adulta. E poi c’è un tema, non lo nascondo, anche di risorse. Se si dovessero evidenziare spazi per risorse fino ai 18 anni, lo estenderemo. Ma cerchiamo ora di fare al meglio questo”, ha concluso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Sisi ma muovetevi prima che la gente come me si rompe il cazzo ed entra con la macchina nel supermercato

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.