Covid, De Luca annuncia: “Piano economico da 500 milioni per la Campania”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa

Stop alla lentezza della burocrazia e un piano mastodontico per dare ossigeno alle imprese e alle tasche dei cittadini più bisognosi. Questa la strategia varata dal Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Un progetto da circa 500 milioni di euro destinati a fasce sociali più deboli, operatori del turismo, imprese e aree con maggiore densità di immigrati. Inoltre De Luca ha garantito che il processo burocratico per elargire i fondi sarà rapido e veloce. Il provvedimento non andrà in contrasto con quelli adottati dai comuni e dal Governo.

De Luca ha poi fatto il punto della situazione. Sia sull’aspetto clinico che su quello delle forniture sanitarie. L’onda dei contagi sembra rallentare ma il Governatore ha comunque raccomandato ai cittadini di continuare a seguire le norme vigenti onde evitare che il periodo emergenziale diventi più lungo.

Un passaggio sui rapporti stato-regioni, con un plauso al Ministro della Salute Speranza e un ritorno sul dispositivo da parte del Viminale in merito alle corse all’aperto. Poi l’aspetto mediatico sulle tante fake news alle quali non credere.

De Luca ha anche parlato di alcuni comuni dove la situazione, nonostante un dato regionale nella norma, sembra preoccupanti. Il Governatore ha detto che provvederà con le autorità a presidiare tali territori per evitare focolai.

Il Governatore ha detto che sta prendendo piede l’ipotesi secondo la quale il virus starebbe perdendo lentamente la sua aggressività. De Luca ha detto che è necessario intervenire anche per risolvere il problema dentro le carceri.

Un annuncio importante: la realizzazione di un ospedale tra Napoli e Salerno. Una struttura attrezzata ad hoc per l’emergenza che sarà costruita in circa dieci giorni. Per sopperire alla mancanza di posti letto, la Regione ha stretto accordi con strutture cliniche private e religiose. Su questo De Luca ha garantito che in Campania la situazione è tranquilla e non si verificherà il dramma avvenuto al Nord.

In merito ai tamponi, De Luca ha ricordato che prima dell’emergenza c’era un solo laboratorio idoneo all’analisi dei test: il Cotugno. Oggi ce ne sono diversi. Il Governatore ha raccomandato ai cittadini di fare attenzione, perché è in giro anche la truffa del tampone. Per il Presidente della Regione è impossibile fare i tamponi a tutti.

Un’altra raccomandazione è stata rivolta alle prossime festività pasquali. De Luca ha detto di evitare in modo rigoroso assembramenti anche per motivi religiosi. Una novità: una nave della Costa Crociere ha fatto richiesta di attraccare a Napoli. Si è trattato di un secondo caso dopo un’imbarcazione arrivata dalla Tunisia a Salerno dove tutte le persone a bordo sono state fatte sbarcare, controllare e fatte rientrare a casa.

Fonte: Vocedinapoli.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Non ti ho votato, e probabilmente mai lo farò, ma devo ammettere che senza il tuo modo di fare saremmo messi male.

  2. SOLO CHIACCHIERE E DISTINTIVO….!!
    UN LADRONE CHE PENSA A RUBARE ANCHE DURANTE UNA PESTE COME QUESTA ATTUALE!!
    HA PAURA DEL CONTAGIO CHE CON I SOLDI RUBATI LA CAMPANIA SAREBBE SCOPERTA SU POSTI IN TERAPIA INTENSIVA!!
    SALERNO CITTA’ DI PECORE E PECORONI!

  3. ANTONIO schiatti (e ti dico pure io di continuare a schiattare ) se avevi il governatore precedente O chiunque altro la Campania sarebbe sommersa di infettati , vedo che ti brucia a te come a tanti altri che abbiamo in governatore capace e autoritario. Haa o PIECR si TU , parla per te lascia perdere i Salernitani ca tu manc sai addo’ tu truov!!!

  4. X Antonio …..sei un 5 stelle fallito!!! Ti capisco,sei come la volpe quando non arriva all’ uva…dice che è acerba. Tu ringrazia a Dio che si trova De Luca in questo marasma,non a caso gli altri governatori si muovono come lui,lo seguono. Coi suoi modi di agire sta salvando pure te….strunz!!!! Non censurate gentilmente….non ho esagerato!😜

  5. Miliiiiiuuuuuoooni. ……..e la campagna elettorale continua. ….senza sosta!

  6. lo conosciamo bene, anche nelle cose “buone” che fa , ha sempre un suo secondo fine!

  7. Dalla maggioranza dei commenti si capisce che verra rieletto di nuovo governatore. Purtroppo la maggior parte dei salernitani cosi è quando gli indichi la luna guarda il dito. Poi saranno gli stessi che si lamentano al pronto soccorso quando aspettano 6 ore per essere visitati. Gli stessi che pagano la tassa dell’immondizia più altà, e si ritrovano una discarica di città. A quello che dice che gli altri lo imitano si muovono come lui, ma lo volete capire che fa tutto questo casino perchè la sanità è un cesso non ci sono strutture adatte per i malati ordinari, figurarsi per un coronavirus. Chiedete della sanità del nord quella si che è un’eccellenza. Qua pure se chiedi un informazione ti guardano storto. Tanto la maggior parte saranno raccomandati messi da lui, o da un suo adepto. Intato voi votate votate.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.