Al Campolongo Hospital l’omaggio delle Forze dell’Ordine a malati e sanitari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Momento di particolare emozione venerdì pomeriggio al Campolongo Hospital, quando uomini appartenenti ai corpi di Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Municipale, Vigili del Fuoco e Protezione Civile, hanno fatto suonare le sirene dei loro automezzi nello spiazzale d’ingresso della casa di cura ebolitana, in segno di saluto agli ammalati e ai sanitari, medici e infermieri, che lottano contro il Covid 19.

Nei giorni scorsi, infatti, nella struttura ebolitana, sono giunti alcuni anziani affetti dal virus, precedentemente ospiti di una casa di accoglienza a Sala Consilina. Presente alla cerimonia il sindaco di Eboli Massimo Cariello, che ha inteso ringraziare i vertici della struttura sanitaria per l’apporto prezioso in questa delicata fase della lotta al contagio, e far sentire la vicinanza dell’Amministrazione di Eboli ai sanitari e agi anziani ricoverati.

Il direttore generale Gianfranco Camisa ha così ringraziato per il gesto compiuto dalle Forze dell’Ordine: “A nome mio, del Consiglio di Amministrazione e di tutti i collaboratori, in quetso momento impegnati in questa difficile sfida, ringrazio le Forze dell’Ordine per questo gradito omaggio, e per quello che tutti i giorni fanno per tutelare la nostra sicurezza.

Come sempre, nei momenti di difficoltà, il Campolongo Hospital risponde presente ed è sempre al fianco dei pazienti e di chi ne ha bisogno. I momenti di difficoltà bisogna superarli tutti insieme, uniti, e sono certo che anche questa volta ce la faremo”.

La breve cerimonia si è conclusa con la benedizione del cappellano del Campolongo Hospital, seguita da un lungo applauso rivolto ancora una volta ai medici e agli ammalati.

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.