Banche in ritardo sul Cura Italia, una casella mail per le segnalazioni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
«Leggo di cittadini che incontrano difficoltà nell’ottenere in tempi rapidi dalle banche l’attuazione delle misure previste nel decreto Cura Italia. Metto a disposizione del territorio la mia casella email, per raccogliere le segnalazioni e inoltrarle a mia volta a una task force, che a livello governativo è già stata istituita, per il monitoraggio dell’operatività degli istituti di credito».

L’iniziativa è della deputata salernitana Anna Bilotti (Movimento 5 Stelle), che ha deciso di offrire uno strumento di agile accesso per far emergere le eventuali disfunzioni che stanno ostacolando l’erogazione degli aiuti disposti dal Governo.

In particolare sono state riportate in questi giorni dagli organi di stampa testimonianze di piccoli imprenditori che evidenziano difficoltà nella sospensione delle rate di finanziamento e nell’accesso all’erogazione dei prestiti garantiti dallo Stato. Proprio per il monitoraggio dell’attività degli istituti bancari in relazione alle misure del Cura Italia, il Governo ha istituito un gruppo di lavoro che coinvolge Abi (Associazione bancaria italiana), Mediocredito e Banca d’Italia, una task force alla quale sottoporre anomalie e problemi.

«È necessario che le misure di emergenza previste dal Governo siano attuate con velocità e senza appesantimenti burocratici – sottolinea la parlamentare – da parte mia mi impegnerò per far giungere agli organi deputati la comunicazione di ogni eventuale disagio. La mia casella di posta elettronica ([email protected]) è al servizio di tutti i cittadini (imprenditori, lavoratori dipendenti, autonomi etc.) per la raccolta delle segnalazioni da inoltrare».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.