Campania: Caso (M5S) scrive a de Luca “Eliminare divieto consegna pizze a domicilio”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il divieto della consegna a domicilio, voluto dal Governatore De Luca, danneggia i piccoli artigiani del “food” campano ed in particolare le pizzerie della regione, spesso a conduzione familiare, che, potrebbero lavorare in sicurezza, continuando a rimanere chiuse al pubblico e purché si servano di fattorini, muniti di mascherine protettive e guanti” lo dichiara Andrea Caso, Portavoce alla Camera del MoVimento 5 Stelle, membro delle Commissioni Finanze ed Antimafia, che ha scritto oggi una lettera al Presidente della Regione Campania De Luca, invitandolo a ritirare l’ordinanza di divieto in Campania.

“Prevedere i dovuti controlli e sanzioni salate per i trasgressori – aggiunge Caso – ma consentire alle pizzerie di proseguire la propria attività così come a laboratori o piccole imprese dedite alla lavorazione di prodotti pasquali. Non ha senso proibire una storica attività, che, se svolta, con tutti i parametri di tutela per la propria e l’altrui salute, allieterebbe lo stare in questo momento a casa, da parte dei cittadini.

Bisogna riconoscere che on line si può ordinare di tutto, occorre solo fissare l’obbligo per i titolari delle pizzerie di predisporre consegne con personale adeguatamente protetto e nel rispetto delle distanze di sicurezza, così come già avviene, ogni giorno, dall’inizio dell’emergenza, per le consegne a domicilio effettuate dai corrieri per conto di Amazon o di tante altre grandi realtà industriali”.

“Per il timore di contagi finiamo per favorire un commercio altamente competitivo con quello locale che risulta assai più genuino e di lunga tradizione” conclude Caso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.