La Dottoressa Lidia De Sio dona 200 mascherine al Comune di Pellezzano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Quest’oggi la dottoressa Lidia De Sio, già assessore all’Istruzione, Edilizia scolastica, Politiche cimiteriali e Politiche sociali del comune di Pellezzano, ha donato al gruppo consiliare “Nuova Pellezzano”, formato dai consiglieri Tiziano Sica (Lega) e Angelo Avallone (F.I.), 200 mascherine da ripartire su tutto il territorio comunale.

«Questi dispositivi di protezione individuali saranno distribuiti tra la cittadinanza e alle attività commerciali, compresi i medici di base, e a chiunque altro lo richieda, fino ad esaurimento scorte. Le mascherine sono state acquistate da un’azienda locale, così da incrementare il lavoro e favorire l’economia in questa fase difficile» spiega l’ex assessore.

Il consigliere Sica segue, dichiarando «Sono molto felice e grato di questa iniziativa e in qualità di capogruppo, ringrazio la dottoressa De Sio per la sua donazione e assicuro che provvederemo subito alla distribuzione. Noi siamo sempre a fianco dei cittadini e comprendiamo le loro problematiche; una di queste riguarda i buoni spesa, e domenica scorsa è stato difatti prorogato il termine per la presentazione delle domande fino all’8 Aprile, cercando di integrare tutti coloro che ne hanno bisogno».

La scorsa settimana il gruppo ha inoltre depositato un protocollo, domandando che l’avanzo di gestione dell’Ente fosse investito per l’acquisto di DPI, oltre alla riduzione delle tasse locali. «Ringraziamo ancora una volta la dottoressa per il suo gesto e la sua vicinanza, non solo a noi come amministratori del comune, ma anche alla popolazione».

Concorde altresì il consigliere Avallone, il quale rinnova la propria gratitudine nei confronti della dottoressa De Sio, assicurando «Noi continuiamo a lavorare, come abbiamo fatto dall’inizio dell’epidemia, proponendo soluzioni per fronteggiare l’emergenza, tra cui la rinuncia all’indennità e ai gettoni di presenza da parte della giunta comunale e la presenza dell’Esercito sul territorio. Ci impegneremo affinché nessuno resti solo, soprattutto in questo periodo di crisi».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.