Regione Campania: 155 borse di studio per i familiari delle vittime di violenza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Con il Fondo Regionale delle legge per il sostegno scolastico e formativo a favore delle “vittime innocenti di camorra, dei reati intenzionali violenti e dei loro familiari”, proposta dai consiglieri Antonio Marciano, Francesco Moxedano e Carmine De Pascale, sono state assegnate 155 borse di studio.

La Regione Campania, con questa legge che raccoglie la straordinaria esperienza di solidarietà giustizia promossa dalla Fondazione Polis e dal Coordinamento campano dei familiari delle vittime innocenti della criminalità, contribuisce a garantire, attraverso apposite borse di studio, l’opportunità di proseguire il percorso scolastico e formativo a quei familiari di vittime che non ricevevano alcun sostegno dallo Stato.

Nel corso dell’istruttoria svolta dalla Fondazione Polis sono state raccolte 155 domande, tutte ritenute accoglibili, così differenziate per importo e tipologia di studio:

• 51 contributi da 1000 euro per gli iscritti alla scuola dell’infanzia e primaria (totale 51.000,00 euro);

• 16 contributi da 1500 euro per gli iscritti alla scuola secondaria di primo grado (totale 24.000,00 euro);

• 39 contributi da 2000 euro per gli iscritti alla scuola secondaria di secondo grado (totale 78.000,00 euro);

• 31 contributi da 2500 euro per gli iscritti all’università (totale 77.500,00 euro);

• 18 contributi da 1500 euro per gli iscritti ai corsi di formazione (totale 27.000,00 euro).

Il totale degli importi ammonta a 257.500 euro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.