“Carmine Eterno”, striscione in Piazza per commemorare il Siberiano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Domenica 12 aprile ricorre il decimo anniversario della morte di Carmine Rinaldi, da tutti conosciuto come “Siberiano” e storico leader della Granata Sout Force. In attesa di altre iniziative messe in cantiere dai gruppi della Curva Sud e tenute sospese per vie dell’emergenza “coronavirus”, oggi alcuni Ultras hanno voluto ricordare il Siberiano con uno striscione esposto in Piazza Casalbore, davanti al vecchio stadio Vestuti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Io sono del 76…ho vissuto, e vivo, il Siberiano come un mito. Per me era Goldrake, Gigrobo d’acciaio. Un super eroe. Però… Jaaa… Mo bast. Oggi sono un padre di famiglia. Ancora tifoso, ed affezionato al siberiano, come a tantissimi altri della GSF dell’epoca, che hanno fatto la storia del tifo Ultras a Salerno e non solo. Però… Ora… Diamoci una calmata con questo Siberiano. Sennò, cadiamo nel ridicolo, ma veramente.

  2. E basta con questo Siberiano! Basta! Ma chi era ma cosa ha fatto???? Ma fa che quattro deficienti di una curva dovrebbero essere santificati?? e i medici, gli infermieri? Basta e basta a voi che fate da cassa di risonanza a questi pseudo eroi! Io allo stadio non ci vado per non vedere questa gente nelle curve e quelle poche volte che ci sono andato me ne sono pentito…Basta!

  3. Gli ultras si sono attivati per medici ed infermieri e li hanno chiamati eroi…sono meglio di voi che infangate una persona morte e se per qualcuno come me è un mito a voi cosa importa? Chiedete, infirmatevi prima di sentenziare…scommetto che osannate i politici di tutto l’arco costituzionale che vi svuotano le tasche…

  4. Leggo commenti di persone che dicono che hanno vissuto quell epoca.il siberiano e gli altri di quel periodo hanno fatto la storia del tifo a Salerno.con coreografie stupende che l Italia guardava con invidia.eravamo rispettati da tutti.quindi voi che vi definite tifosi non bestemmiate.il siberiano viene ricordato.a voi e questi “capi ultra”da due lire chi vi ricorderà.lavatevi la bocca pagliacci.

  5. Che bravi, veramente bravi da un quoziente intellettivo inferiore alla media .
    In un momento di dramma ci voleva proprio na strun…..

  6. Era gruoss il siberiano…
    Era bello il siberiano…
    Era forte il siberiano…
    Mò tutti lo ricordano…ma quando chiedeva un lavoro…quando bussava alle porte, le trovava tutte chiuse.
    Questa città che adesso l’osanna…l’ha fatto morire di crepacuore!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.